Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

NextGen Cup, bianconeri in finale! Pesaro battuta 67-53

Pubblicato in Dolomiti Energia Basketball Academy il Sabato 16 Febbraio 2019, 14:30

E’ la Dolomiti Energia Trentino la prima finalista della NextGen Cup 2019! I bianconeri Under 18 piegano la VL Papalini Pesaro 67-53 e si qualificano all’atto finale della coppa che si giocherà domani alle 15.00 sempre al Nelson Mandela Forum di Firenze, solo poche ore prima della Finale di Coppa Italia di Serie A.

Partita solida della Dolomiti Energia, che dopo un primo quarto incerto sale di colpi ispirata dai colpi di un Kaspar Kisting da 21 punti (5/7 da tre) e concretizzata dagli sforzi difensivi corali del gruppo allenato da coach Alessio Marchini, implacabile nel negare punti facili ai marchigiani.

La cronaca. Coach Marchini sceglie Kitsing e Voltolini in quintetto assieme a Picarelli, Doneda e Ladurner. Il match parte con entrambe le squadre contratte e piuttosto imprecise: sono 6 punti Panopio a ridare linfa all’attacco di Trento, inizialmente trascinato dai canestri di KK e Max Ladurner (14 pari dopo i primi 10’).

Nel secondo quarto è un’accelerata di Kitsing a dare il primo strappo alla partita: la guardia estone segna 7 punti consecutivi che strappano il vantaggio a Pesaro, Picarelli punisce dal perimetro per il 30-21 su cui lo staff tecnico della VL deve spendere un altro timeout. Quattro punti consecutivi di Conti tengono vicini i biancorossi e il primo tempo va in archivio sul 34-27.

Due canestri di Doneda dalla media distanza fanno ripartire il terzo quarto nella maniera migliore per i bianconeri, che poi quando Pesaro si riavvicina torna a contare sul killer instinct di Kitsing: una tripla dell’estone toglie pressione ai trentini, che poi tornano ad ingranare le marce alte sfruttanto la vena realizzativa di Nzosa e ancora di Doneda (48-33).

I marchigiani però chiudono bene il terzo quarto e si riportano a meno 11 dopo 30’ (49-38): a quel punto è il “Kaspar Kitsing Show” a tornare in onda, e con altre due triple da distanza siderale del suo numero 13 Trento chiude la partita e si qualifica alla finalissima di Next Gen Cup 2019.


Dolomiti Energia Trentino 67

VL Papalini Pesaro 53

(14-14, 34-27; 49-38)

Dolomiti Energia Trentino: Covi, Jovanovic, Gecele, Panopio 9 (4/6, 0/3), Voltolini 6 (3/7, 0/1), Bernardino (0/2), Kitsing 21 (2/8, 5/7), Torrigiani, Nzosa 5 (2/2), Doneda 10 (5/10, 0/4), Ladurner 8 (4/7), Picarelli 8 (1/4, 1/7). Coach Marchini, assistenti Ress e Gilmozzi.

VL Papalini Pesaro: Magi 2, Calbini 2, Pensalfini 2, Mujakovic, Alessandrini 12, Conti 7, Sgueglia ne, Re ne, Seck 17, Centis 3, Gulini ne, Tognacci 8.