I bianconeri con una pioggia di triple espugnano Varese 81-86

Pubblicato in Dolomiti Energia Trentino il Domenica 29 Dicembre 2019, 19:30

I bianconeri con le “bombe” di Blackmon e Mian e con un irreale 17 su 33 di squadra piegano la resistenza dei lombardi, costretti al secondo ko interno stagionale. Domenica 5 alla BLM Group Arena arriva la capolista Virtus Bologna

MASNAGO (VA)La Dolomiti Energia Trentino chiude il 2019 con il botto, espugnando il campo di Varese (dove l’ultima volta aveva vinto nel 2014) con un brillante 81-86: l’Openjobmetis padrona di casa cede sotto la pioggia di triple realizzate dagli scatenati attaccanti bianconeri, che tirano 17-33 da oltre l’arco dei 6.75 ispirati da James Blackmon (24 punti e 7-11 da tre) e Fabio Mian (21, 5-9).

Dopo un primo quarto equilibrato sono proprio i punti del goriziano classe ‘92 (14 punti nel solo secondo quarto) a dare il “la” all’allungo degli ospiti, che ottengono il secondo successo consecutivo in campionato e salgono a quota 14 punti in classifica.

I bianconeri chiuderanno il girone di andata con il match interno contro la Virtus Segafredo Bologna in programma domenica 5 gennaio alle 17.30 (biglietti in vendita online a questo link): per Trento, seppur remota a causa degli scontri diretti sfavorevoli con molte concorrenti, è ancora viva una flebile speranza di poter partecipare alle Final Eight di Coppa Italia.


BOXSCORE | CLASSIFICA


Il momento chiave

I bianconeri accelerano violentemente in apertura di secondo quarto: con 14 punti di Mian sui primi 16 della squadra nel parziale Trento raggiunge la doppia cifra di vantaggio, poi è brava a gestirla con maturità e qualità nel secondo tempo.


Il numero

Oltre alle 17 pesantissime triple i bianconeri alla fine segnano di più di Varese anche nell’area pitturata (22 a 14)


Parola al coach

«Sono molto contento per la vittoria e per la prestazione con cui ce la siamo presa: non abbiamo avuto tanto tempo per prepararla, ma abbiamo trasmesso alcuni concetti chiave che poi siamo stati bravi ad applicare seguendo bene il piano partita. Varese è una squadra molto brava a chiudere l’area, quindi sapevamo che sarebbe stato fondamentale avere buone percentuali da tre punti e siamo stati bravi a costruire buoni tiri e a metterli dentro anche in momenti importanti della partita. Siamo stati ottimi anche in difesa, soprattutto nei primi 36-37 minuti. Ora andiamo avanti, un passo alla volta, per crescere e migliorare anche nel ranking».

- Nicola BRIENZA, Allenatore Dolomiti Energia Trentino


La prossima

La prima partita del 2020 è anche l’ultima del girone di andata.

Trento vs. Virtus Bologna | domenica 5 gennaio 2020 - ore 17.30 | BLM Group Arena | Diretta Eurosport Player

Non vuoi perderti nemmeno un appuntamento della Dolomiti Energia Trentino? Sincronizza il tuo calendario per rimanere sempre aggiornato su date e orari delle partite!