Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Bianconeri in Sicilia per allungare a 7 la striscia vincente con Capo

Pubblicato in Lega Basket il Venerdì 1 Dicembre 2017, 14:45

La Dolomiti Energia contro l'Orlandina in Serie A ha ottenuto 6 successi in altrettanti incontri: cogliere due punti al PalaSikeliArchivi (palla a due domani sera alle 20.45) sarebbe il modo migliore per aprire l’intenso dicembre dei trentini

Domani, sabato 2 dicembre, alle ore 20.45 la Dolomiti Energia Trentino (3-5) affronta in trasferta al PalaSikeliArchivi la Betaland Capo d’Orlando (3-5) nel match valido per la nona giornata di campionato di Serie A PosteMobile (diretta Eurosport Player).


QUI BETALAND CAPO D’ORLANDO La Betaland di coach Di Carlo, alla prima storica partecipazione in una coppa europea (la Basketball Champions League) è già passata attraverso alcuni profondi cambiamenti di roster in queste prime settimane della stagione: dopo le partenze di Talton e Edwards, i siciliani sono pronti ad affidare le redini della squadra al nuovo acquisto Eric Maynor, talento ex NBA visto in Italia a Varese e giocatore in grado di segnare con continuità ma allo stesso tempo coinvolgere i compagni (13,1 punti e 6,1 assist le sue medie in 45 presenze in Serie A). A fianco del play americano agirà un’altra fine mente cestistica come Engin Atsur, 7,5 punti e oltre 3 assist nelle prime 8 giornate di campionato. Sul perimetro il pericolo numero 1 è il baby prodigio Arnoldas Kulboka, lituano classe ‘97 in prestito dal Bamberg capace di segnare quasi 2 triple di media a partita con il 40% dall’arco. L’anima europea del club è confermata anche dall’italiano Mirza Alibegovic (6,9 punti a serata) e dall’ala ucraina Denis Ikovlev (8 punti e 5 rimbalzi di media), oltre che dal rientrante Vojislav Stojanovic. Sotto canestro la fisicità di Mario Delas (centro croato di 207 cm che viaggia ad oltre 7 punti e 5 rimbalzi) è ben accompagnata dalle qualità perimetrali di Kuba Wojciechowski, 7 punti e 5,4 palloni arpionati di media.


QUI DOLOMITI ENERGIA TRENTINO Per i bianconeri, che oggi dopo essere atterrati a Catania si alleneranno al PalaSikeliArchivi in serata, sarà la prima uscita senza Filippo Baldi Rossi, ma i completi recuperi di Gutiérrez e Shields e i rientri dei giocatori impegnati con le rispettive nazionali affidano a coach Buscaglia il proprio roster al completo.

 


I PRECEDENTI La Dolomiti Energia Trentino si è imposta in tutti e 6 i precedenti contro l’Orlandina, tutti arrivati in match di regular season in campionato. L’ultimo successo in Sicilia dei bianconeri è arrivato lo scorso 12 febbrario, quando nella diciannovesima giornata i trentini vinsero 63-71 grazie ai 12 punti di Devyn Marble e agli 11 (con 3 triple a bersaglio) di Beto Gomes.


MEDIA E ARBITRI La gara sarà arbitrata da Alessandro Martolini, Emanuele Aronne e Martino Galasso e sarà trasmessa in diretta a partire dalle ore 20.40 su Eurosport Player, oltre che in radiocronaca diretta dal media partner bianconero Radio Dolomiti. La differita del match andrà in onda martedì sera alle 20.45 su Trentino TV. Play by play e statistiche aggiornate dell'incontro saranno disponibili su legabasket.it mentre sui canali social ufficiali bianconeri si potrà accedere ad aggiornamenti sul match, photo-gallery e report.