Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Al PalaGeorge la Dolomiti Energia vuole tornare alla vittoria in A

Pubblicato in Lega Basket il Sabato 3 Febbraio 2018, 12:30

Contro la capolista Germani Brescia match delicato per i bianconeri, che vogliono sbloccarsi anche in campionato dopo il successo di mercoledì a Zagabria: palla a due domenica alle 15.30, diretta Eurosport 2 ed Eurosport Player

Domani, domenica 4 febbraio 2018 alle ore 15.30 la Dolomiti Energia Trentino (7-10) affronta al PalaGeorge di Montichiari la Germani Basket Brescia (13-4) nel match valido per la diciottesima giornata di campionato di Serie A PosteMobile (diretta Eurosport 2 ed Eurosport Player).

 

QUI GERMANI BASKET BRESCIA La Leonessa, capolista della Serie A con 13 vittorie e 4 sconfitte, è la grande sorpresa della stagione: una sorpresa che dopo il grande avvio di annata (9 vittorie consecutive) ha saputo trasformarsi in una realtà solida, ambiziosa e capace di affrontare a testa alta (e spesso di battere) i top club nazionali. L'anima azzurra della squadra, allenata dal confermatissimo coach Andrea Diana, è uno dei segreti dei successi biancoblù: Luca Vitali sta giocando una stagione da leader totale (8,1 punti e 5,8 assist di media), il fratello Michele (match winner nella rocambolesca vittoria ad Avellino della scorsa settimana) è diventato un giocatore da 11,1 punti a partita con il 40% dall'arco dei tre punti. Brian Sacchetti è il migliore di tutta la Serie A per plus/minus a dimostrazione del suo grande impatto dalla panchina (6,0 punti e 4,5 rimbalzi), Andrea Traini un playmaker di temperamento e mano educata. Il fresco MVP del campionato Marcus Landry è il principale riferimento offensivo (15,4 punti e oltre 5 rimbalzi a serata), ma l'attacco dei lombardi può contare su tanti finalizzatori diversi: Dario Hunt è la sicurezza in area (12,9 punti e 7,4 rimbalzi), Lee Moore lo è sul perimetro e in transizione (11,1 punti e 4,6 rimbalzi per la guardia USA). David Moss, rinnovato per le prossime due stagioni, è il collante ideale per unire i reparti e dare consistenza alla difesa bresciana, la seconda migliore del campionato anche grazie al lavoro "silenzioso" di Abdel Fall e del pluriscudettato Benjamin Ortner.

QUI DOLOMITI ENERGIA TRENTINO I bianconeri hanno ritrovato la vittoria in EuroCup battendo il Cedevita Zagabria anche grazie ai 21 punti di Yannick Franke: sempre orfana di Jorge Gutiérrez, che sconterà il secondo ed ultimo turno di squalifica dopo i fatti di Bologna, la Dolomiti Energia sul campo della prima della classe vuole interrompere un digiuno in campionato che dura da 4 turni.

 

I PRECEDENTI Dopo essersi affrontate anche in altre categorie, Trento e Brescia in Serie A si sono affrontate 3 volte, durante la scorsa stagione sportiva e nel match di andata al PalaTrento lo scorso ottobre: 2-1 il bilancio in favore dei bianconeri, sconfitti però nell'ultimo precedente 56-66 (17 punti di Dario Hunt). Lo scorso anno, in regular season, doppia affermazione per l'Aquila: nel match di andata Forray e compagni espugnarono il PalaGeorge di Montichiari grazie al record di squadra di triple segnate in singola una partita a firma Beto Gomes (6 centri dall’arco nel 74-80 del 27 dicembre scorso). Meno combattuto fu il match di ritorno, in cui la Dolomiti Energia si impose con 40 punti di scarto (99-59) in quella che rimane la vittoria con più ampio margine nella storia dei bianconeri in Serie A.

MEDIA E ARBITRI La gara sarà arbitrata da Manuel Mazzoni, Evangelista Caiazza e Alessandro Perciavalle, e trasmessa su Eurosport 2 ed Eurosport Player, oltre che in radiocronaca diretta dal media partner bianconero Radio Dolomiti. La differita del match andrà in onda martedì sera alle 20.45 su Trentino TV. Play by play e statistiche aggiornate dell'incontro saranno disponibili su legabasket.it mentre sui canali social ufficiali bianconeri si potrà accedere ad aggiornamenti sul match, photo-gallery e report.