Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Longhi: "Energia e duro lavoro per il nostro terzo anno in serie A"

Pubblicato in Lega Basket il Giovedì 18 Agosto 2016, 19:14

Con il raduno ufficiale al PalaTrento e il primo allenamento di preparazione fisica agli ordini di Christian Verona è partita la stagione 2016-2017 della Dolomiti Energia Trentino

Diverse decine di tifosi, una quindicina di giornalisti e fotografi, ma soprattutto, staff e squadra che, eccezion fatta per Joao Gomes, erano presenti al gran completo. E' iniziata con il raduno ufficiale in programma oggi pomeriggio al PalaTrento la stagione 2016-2017 della Dolomiti Energia Trentino. A fare gli onori di casa il presidente di Aquila Basket Trento Luigi Longhi, che tra interviste di rito, fotografie e tanti saluti, ha dato il benvenuto a tutti i nuovi arrivati del roster aquilotto, senza scordarsi di abbracciare chi a Trento è già di casa dalle scorse stagioni. Poi, dopo le fotografie ufficiali, la squadra ha seguito il preparatore Christian Verona al campo di baseball adiacente al PalaGhiaccio, dove è iniziata con una seduta di preparazione fisica la stagione agonistica della Dolomiti Energia Trentino.
 
 
Venerdì pomeriggio, dopo una mattinata di lavoro in palestra pesi e una seduta di fondamentali individuali sul parquet del PalaTrento, è prevista nell'arena trentina la prima sessione di allenamento vera e propria agli ordini di coach Maurizio Buscaglia e dei suoi assistenti Vincenzo Cavazzana e Davide Dusmet. 
 
LUIGI LONGHI (Presidente DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): "Ci presentiamo al via di questa terza stagione di serie A con grande voglia di fare bene. Siamo reduci da una estate di intenso lavoro, dove praticamente non ci siamo mai fermati per fare tutto il possibile per regalare ai nostri tifosi un altro anno di grande pallacanestro. Il roster allestito dal general manager Salvatore Trainotti, dall'assistant  gm Jared Ralsky e da coach Maurizio Buscaglia ci dà grande fiducia in vista della impegnativa stagione che ci aspetta. Una stagione che vogliamo affrontare ripartendo dalle caratteristiche che ci hanno sempre contraddistinto, nel segno di tanta energia e duro lavoro in tutto quello che facciamo".