Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Trust al lavoro per modificare lo statuto: assemblea a fine marzo

Pubblicato in Trust Aquila il Martedì 21 Febbraio 2017, 16:45

Mandato triennale e allargamento del direttivo i punti centrali delle modifiche: tra un mese l'assemblea che modificherà le regole in base alle quali verrà poi eletto successivamente il nuovo direttivo

Mandato del consiglio direttivo prolungato da uno a tre anni. Ampliamento nella composizione del consiglio stesso da quattro ad almeno sette membri. Saranno questi i punti centrali della proposta di modifica dello statuto associativo che verrà elaborata nelle prossime settimane da un apposito gruppo di lavoro per essere poi sottoposta al voto dei soci del Trust Aquila nel corso di un'assemblea straordinaria che verrà convocata per la fine del mese di marzo. Di questo, oltre che dell'attività e del futuro dell'associazione di tifosi-proprietari del club aquilotto, si è parlato lunedì sera presso la sala meeting del Bar "Tutti per Uno" nel corso dell'incontro "Il Trust guarda avanti", organizzato dal consiglio direttivo presieduto da Stefano Tomasi per discutere del futuro dell'associazione titolare del 40% di Aquila Basket.

Durante la serata, che ha visto intervenire quaranta persone estremamente partecipi e interessate, il consiglio direttivo in carica ha annunciato l'intenzione di rimettere il proprio mandato nelle mani dei soci immediatamente dopo aver ultimato il processo di modifica dello statuto. Il nuovo direttivo dell'associazione verrà quindi eletto nelle settimane successive nella composizione e per la durata determinati dopo le modifiche statutarie.

IL TRUST GUARDA AVANTI "A tre anni dalla sua nascita, per il Trust Aquila è arrivato il momento di guardare al proprio futuro con l'obiettivo di consolidare la propria attività oltre che il proprio ruolo all'interno dell'innovativo progetto bianconero" ha detto il presidente dell'associazione Stefano Tomasi nell'aprire l'incontro. "Aquila Basket è un progetto sociale territoriale, che si basa su quattro pilastri:  serie A, attività giovanile, rete con il no profit, sinergie con la scuola. Il Trust è uno strumento concreto con cui i tifosi possono rafforzare finanziariamente il progetto sociale territoriale, e con cui possono influenzare la politica sociale di Aquila Basket" ha aggiunto Tomasi. "Per proseguire in questa direzione, dopo esserci confrontati in modo approfondito con tutti gli attori in gioco, abbiamo deciso di valutare la possibilità di apportare una serie di modifiche allo statuto del Trust. Modifiche di cui siamo pronti a discutere con tutti gli interessati nel corso di una serie di incontri che precederanno la vera e propria assemblea di modifica allo statuto". 

L'ASSEMBLEA Agli incontri del gruppo di lavoro potranno partecipare tutti i soci interessati, semplicemente scrivendo all'indirizzo email trust@aquilabasket.it. Le proposte verranno poi sottoposte al voto di una assemblea debitamente convocata per la fine marzo, nella seconda parte della quale verranno eletti il nuovo direttivo ed il nuovo presidente che prenderanno il posto del consiglio dimissionario. Le candidature alla presidenza potranno essere presentate fino a tre giorni prima della data dell'assemblea (che sarà confermata nelle prossime settimane) e dovranno essere sottoscritte da almeno 30 soci Trust. Le candidature al consiglio direttivo potranno invece essere presentate fino al momento della votazione assembleare.