Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Starpool partner della Dolomiti Energia Trentino

Pubblicato in Sponsor il Sabato 18 Maggio 2019, 10:00

L’azienda di Ziano di Fiemme è wellness partner ufficiale del team Dolomiti Energia Aquila Basket per i playoff per la stagione 2019/2020. Gli atleti potranno testare i benefici dell’innovativo Zerobody, fluttuando in assenza di gravità

 

Starpool a fianco della Dolomiti Energia Trentino ai playoff di Serie A: l’azienda trentina, da oltre 40 anni specializzata nel settore benessere, sarà inoltre wellness partner ufficiale del team per tutta la stagione 2019/2020.

In vista dell’importante sfida, dopo ogni allenamento e ogni match, il team potrà testare i benefici del galleggiamento asciutto in assenza di gravità di Zerobody: un innovativo lettino per il dry floating ideato da Starpool e capace di favorire il recupero muscolare, il potenziamento fisico e la rigenerazione mentale degli atleti. E non solo.

Zerobody, infatti, riduce i dolori articolari, permette di recuperare al meglio la fatica drenando l’acido lattico, aiuta nel recupero post-infortunio e favorisce l’aumento della variabilità cardiaca, insieme allo stabilizzarsi del respiro e della pressione sanguigna.

Test scientifici hanno inoltre evidenziato significativi benefici psicologici, tra i quali, il potenziamento della resistenza alla fatica, l’abbassamento dei livelli di sovrallenamento, la riduzione di stress e ansia, che permettono di raggiungere un fisico è più riposato e carico di energia.

«Siamo fieri di contribuire al benessere psico-fisico della squadra trentina e di dare così anche il nostro contributo al territorio – afferma Riccardo Turri, Ceo Starpool –. Da quasi 50 anni lavoriamo per studiare soluzioni wellness adatte a ogni esigenza. Zerobody è un progetto nato nel 2016 che sta rivelando tutte le sue potenzialità in ambito sportivo.

Anche FC Sudtirol da oltre due anni utilizza Zerobody e ne ha verificato i benefici in termini di recupero muscolare sui propri giocatori. Confidiamo che Zerobody potrà supportare al meglio anche il team Dolomiti Energia Aquila Basket, a cui intanto facciamo un grande in bocca al lupo».