Dalle 18 di venerdì la vendita dei 500 biglietti per il match contro Venezia

Pubblicato in Shop&Ticket il Giovedì 27 Agosto 2020, 17:25

Come comunicato nelle scorse ore, grazie alla collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento, l'APSS e la Protezione Civile la Dolomiti Energia Trentino potrà contare su 500 dei propri tifosi quando tornerà in campo a oltre sei mesi di distanza dall'ultima partita giocata alla BLM Group Arena.

La prima partita casalinga della stagione in Eurosport Supercoppa 2020 si giocherà contro la Reyer Venezia mercoledì 2 settembre alle ore 20:00 e sarà riservata ai soli tifosi che hanno sottoscritto lo scorso giugno l'opzione di acquisto per gli abbonamenti alla stagione 2020-2021.

Ogni tifoso avrà la possibilità di prenotare il biglietto di accesso all'evento compilando il modulo a questo link che sarà attivo da domani, venerdì 28 agosto, a partire dalle ore 18:00.

Per procedere con la prenotazione, in ottemperanza alle normative vigenti a ogni spettatore verrà chiesto di fornire nome, cognome, comune di residenza, mail e numero di telefono. Vista la capienza notevolmente ridotta si terrà conto dell'ordine cronologico di prenotazione.

Entro 24 ore dalla compilazione del form ogni tifoso verrà informato sull'esito della propria richiesta e in caso di prenotazione andata a buon fine, verrà chiesto di segnalare eventuali familiari conviventi, a condizione che anch'essi abbiano ricevuto la conferma di prenotazione. In questo modo potremo far vivere la partita senza distanziamento ai familiari conviventi.

Visto l'obbligo di distanziamento di 1.5 m per tutte le persone che non siano familiari conviventi, sarà lo staff di Aquila Basket a dover assegnare i posti a sedere: per questa ragione Aquila Basket ha deciso che il prezzo dei biglietti sarà di 15€ indipendentemente dal settore assegnato. L'importo verrà scalato dalla prelazione precedentemente sottoscritta.

Per tutti i tifosi verranno fornite alcune indicazioni comportamentali e logistiche che riguardano l'organizzazione dell'evento e che saranno da leggere con molta attenzione: un dettagliato vademecum (clicca qui) l'autocertificazione da compilare (clicca qui).

Al posto dell'autocertificazione compilata, si potrà in alternativa scaricare sul proprio smartphone l'app Immuni.