Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Esordio in campionato al PalaTrento contro l'EA7 Milano!

Pubblicato in Lega Basket il Mercoledì 29 Luglio 2015, 17:10

Giovedì 8 ottobre la prima di campionato al PalaTrento: poi la trasferta di Cremona

Se i tifosi bianconeri si aspettavano un inizio di campionato affascinante e spettacolare, sono stati davvero accontentati: infatti, il computer della Legabasket ha regalato alla Dolomiti Energia Trentino un esordio al PalaTrento contro l’EA7 Olimpia Milano giovedì 8 ottobre. Si gioca di giovedì in posticipo perché la squadra di coach Repesa sarà impegnata negli Stati Uniti in due gare contro il Maccabi Tel Aviv per l’Euroleague Basketball Tour l’1 ottobre e il 4 ottobre. Dopo l’entusiasmante stagione scorsa, che ha portato Forray e compagni fino ai quarti di finale playoff, si ricomincia quindi subito con la partita più attesa dai tifosi bianconeri: furono infatti 4360 i tifosi presenti al PalaTrento nella sfida contro le Scarpette Rosse della passata stagione, record di presenze al PalaTrento dell’intero campionato. Il calendario formulato dal computer della Legabasket oggi alle ore 12.00 nella sede della Lega a Bologna ha previsto per i bianconeri un inizio insidioso con una doppia impegnativa trasferta nelle prime cinque giornate: infatti, dopo la gara in casa contro Milano, la Dolomiti Energia Trentino sarà di scena sul campo di Cremona, poi al PalaTrento contro Pistoia e poi in trasferta sul campo di Brindisi e di Avellino. “Sarà un campionato tosto ed equilibrato come sempre, in cui tutti stanno costruendo squadre giuste ed equilibrate - commenta coach Maurizio Buscaglia – La partenza è bella, con la sfida con  Milano, che ci garantisce un impatto di livello, contro una delle squadre più forti, e che allo stesso tempo ci dà grandi stimoli. E poi , subito dopo andiamo a Cremona, altro campo difficile a cui farà seguito il nostro esordio in Eurocup, che sarà la novità della nostra stagione. Saremo chiamati a sforzi, impegno, costanza, concentrazione. Ma siamo qui per questo!” Dopo la doppia trasferta a Brindisi e Avellino arriva però il doppio impegno in casa contro Pesaro e Varese, poi la trasferta sul campo della finalista scudetto della passata stagione Reggio Emilia, e poi a fine novembre la sfida in casa contro la neopromossa Manital Torino. Il 6 dicembre si volerà in Sardegna per la sfida contro i Campioni d’Italia di Sassari: il mese di dicembre si concluderà poi con la gara in casa con Bologna, la trasferta a Cantù, l’ormai classica sfida in casa contro Capo d’Orlando e la trasferta il 27 dicembre a Venezia contro l’ex Owens. Il 2016 si aprirà con l’ultima gara del girone di andata, al PalaTrento, contro la Juve Caserta. La stagione regolare si chiuderà poi proprio al PalaMaggiò il 30 aprile. “E’ un inizio con il botto, che ci fa anche piacere, perché partire subito dal PalaTrento contro Milano è stimolante e prestigioso – conferma il Presidente Luigi Longhi, presente a Bologna in occasione della diramazione del calendario - Dopo un primo anno di serie A in cui abbiamo fatto esperienza, proveremo anche a fare lo sgambetto a una delle squadre più forti e accreditate dell’interno torneo. Anche se sappiamo che alla fine prima o poi bisogna affrontare tutte le squadre, possiamo essere soddisfatti di quello che ha previsto per noi il computer della Lega: sicuramente dovremo essere pronti fin dalla prima giornata proprio per la forza delle squadre che affronteremo. Quello che ci aspetta è un campionato importante, in cui dobbiamo confermare quanto di buono fatto nella passata stagione: speriamo di poterlo fare nel migliore dei modi