Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Buscaglia: "Pessima partita, con poche cose positive da salvare"

Pubblicato in Lega Basket il Domenica 6 Novembre 2016, 22:48

Il coach pensa già alla gara con Torino: "Subito una bella analisi, altrimenti rischiamo di prendere in giro i tifosi". Forray: "Caserta buonissima squadra, a noi è mancata la loro energia"

Poche parole nel dopo partita di Caserta, per giocatori e staff della Dolomiti Energia Trentino. Dopo una brutta gara come quella del PalaMaggiò, la voglia è già quella di pensare al ritorno il palestra, per cancellare con un colpo di spugna il ricordo di una serata da dimenticare, esorcizzandolo con l'unica ricetta universalmente valida nel mondo dello sport. Quella del lavoro. Lo sa coach Maurizio Buscaglia entrando in sala stampa. Lo sa Toto Forray dopo aver invano provato ad accendere la squadra nel finale di gara. 

MAURIZIO BUSCAGLIA (Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): "Abbiamo fatto una pessima partita. Di solito dopo una sconfitta provo comunque a valutare anche le cose positive, o comunque tento di trarre spunto dalle cose che non sono andate bene per vedere dove lavorare. Ma oggi, a dire il vero, butterei via tutto. Devo essere onesto: siamo mancati tecnicamente, fisicamente, in difesa, nell'uno contro uno, negli aiuti sulle penetrazioni, nella costruzione del gioco in attacco, nella gestione delle scelte. E' stata una pessima partita: esistono le brutte gare, questa è una di quelle. Non dimentico i meriti di Caserta, sia chiaro, che però non ha giocato subito benissimo. Avremmo dovuto e potuto approfittare più di questo. Per stare almeno più vicini nel punteggio, e magari farci trovare pronti a cambiare un po' l'inerzia della gara. Ma oggi proprio non c'eravamo: prendevamo un rimbalzo e non concretizzavamo, loro penetravano e li lasciavamo andare al ferro. La conclusione è che dobbiamo tornare in palestra a lavorare, pensando bene a cosa fare. Oggi sembrava che Caserta fosse venuta a giocare la partita, e noi fossimo venuti ad allenarci. Dobbiamo pensare bene anche all'aspetto mentale, fare una bella analisi, perché altrimenti rischiamo di prendere in giro i tifosi". 

TOTO FORRAY (Capitano DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): "Abbiamo affrontato una buonissima squadra, che ha giocato con l'energia giusta, mentre noi siamo mancati da questo punto di vista. Non siamo riusciti a ribaltare questa situazione dall'inizio: appena hanno avuto l'occasione ci hanno fatto un break e una squadra che gioca così bene, con giocatori d'esperienza e di qualità, ha gestito benissimo il vantaggio. Bravi loro e noi dobbiamo lavorare più duramente per risolvere questa situazione".