Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Fondazione Aquila, una lotteria con AIL Trentino per sostenere la ricerca contro la leucemia

Pubblicato in For No Profit il Martedì 7 Febbraio 2017, 16:31

Biglietti in vendita fino al 22 aprile presso Aquila Basket Store e Aquila Basket Point: in palio 250 euro di spesa da MD con Toto Forray

Anche quest’anno il progetto No Profit della Dolomiti Energia Trentino conferma il proprio supporto a sostegno delle attività di raccolta fondi di AIL Trentino, associazione di cui il club bianconero è testimonial ufficiale da cinque anni. Con queste finalità Fondazione Aquila per lo Sport Trentino ha deciso di organizzare una lotteria, il cui ricavato verrà interamente devoluto per sostenere le attività di ricerca contro la leucemia finanziate da AIL Trentino. Tra i trenta premi messi in palio per i vincitori della lotteria (estrazione il 22 aprile), anche una spesa da 250 euro da effettuare in compagnia di Toto Forray presso un punto vendita MD di Trento.

L’INIZIATIVA AIL Trentino, la sezione trentina dell’Associazione Italiana contro le leucemia linfomi-mieloma, ha sottoscritto poco più di un anno fa un protocollo d’intesa con l’Azienda Sanitaria Trentina con cui ha donato all’APSS oltre mezzo milione di euro per la realizzazione di interventi nel campo dell’oncoeamatologia e della pediatria: con tale ingente contributo si stanno concretizzando sul nostro territorio iniziative in ambiti diversi, dalla formazione all’acquisizione di risorse professionali attraverso borse di studio fino agli interventi strutturali. Come è stata raccolta una cifra di tali proporzioni? La cifra è stata raccolta in tanti anni grazie alle donazioni ricevute ma soprattutto al lavoro di centinaia di volontari che si sono impegnati con la vendita delle Stelle di Natale e delle Uova di Pasqua, con l’organizzazione di eventi con migliaia di partecipanti come “La pedalata per la vita” oppure la ciaspolata “BondonAIL”, la cui ottava edizione si svolgerà tra pochi giorni, il 18 febbraio. Con AIL Trentino, una delle 15 associazioni coinvolte nel progetto no profit, la Dolomiti Energia Trentino ha un rapporto strettissimo che dura da moltissimo tempo: infatti la società bianconera collabora con AIL Trentino da oltre quindici anni e da cinque stagioni ne è anche la testimonial ufficiale. Per questo motivo tutti i tifosi possono vedere il logo di AIL Trentino presente sulle maglie da gioco di Forray e compagni.

LA LOTTERIA Per sostenere il grande sforzo di AIL Trentino, la Fondazione Aquila Basket ha pensato di organizzare una lotteria dal titolo di “Una borsa di speranza per AIL Trentino” per raccogliere i fondi per finanziare una borsa di studio per un ricercatore: con il ricavato della vendita dei 10.000 biglietti, acquistabili presso il PalaTrento in occasione delle partite e presso Aquila Basket Store al costo di 2,50 euro cadauno, sarà possibile sostenere il lavoro di un anno di ricerca per porre le basi per lo sviluppo di nuove strategie per la diagnosi e la prognosi delle patologie oncoematologiche. La lotteria può contare sul sostegno di uno dei top sponsor bianconeri, ossia MD Discount che ha messo a disposizione i primi dieci premi della lotteria: infatti, chi si aggiudicherà il primo premio (estrazione il 22 aprile) avrà la possibilità di effettuare una spesa del valore di 250 euro presso MD Discount insieme al capitano bianconero Toto Forray. Al vincitore del secondo premio spetteranno 200 euro di spesa, al terzo 150 e dal 4^ al 10^ 100 euro di spesa cadauno. Trenta i premi complessivi della lotteria: ma il premio più importante, per tutti quelli che decideranno di acquistare un biglietto della lotteria “Una borsa di speranza per AIL Trentino”, sarà la consapevolezza di aver contribuito in modo concreto alla ricerca contro leucemia.

LUCIANO COVI (Presidente AIL TRENTINO):E’ con grande riconoscenza che A.I.L. TRENTINO ONLUS riceve ancora una volta da Aquila Basket Trento il sostegno per portare a termine un progetto dedicato a migliorare sia la salute che la qualità di vita dei pazienti affetti da leucemia. In particolare il progetto di borsa di studio, che è sostenuto da questa specifica iniziativa della lotteria, riguarda “Lo splicing alternativo alla cura mirata dei tumori. Caratterizzazione delle varianti di mRNA specifici e i meccanismi molecolari coinvolti nei tumori del sangue o leucemie” Il lavoro intende porre le basi per lo sviluppo di nuove strategie per la diagnosi e la prognosi delle patologie oncoematologiche. Preme sottolineare che il progetto verrà portato avanti con la collaborazione del CIBIO di Trento. A Fondazione Aquila Basket il mio ringraziamento per questa iniziativa”.