Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Dolomiti Energia, contro la Virtus la partita numero 30 in stagione

Pubblicato in Lega Basket il Sabato 20 Gennaio 2018, 14:30

In casa della Segafredo Virtus Bologna i bianconeri vogliono tornare alla vittoria per riagganciare il treno playoff. Dolomiti Energia al completo: palla a due domenica alle ore 18.00, diretta Eurosport Player

Domani, domenica 21 gennaio 2018 alle ore 18.00 la Dolomiti Energia Trentino (7-8) affronta al PalaDozza la Segafredo Virtus Bologna (8-7) nel match valido per la sedicesima giornata di campionato di Serie A PosteMobile (diretta Eurosport Player).

QUI SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA Talento, esperienza e grandi ambizioni: la Virtus di coach Alessandro Ramagli non assomiglia molto ad una "classica" neopromossa. Spinta dall'entusiasmo di una piazza storica come Basket City, la Segafredo dopo un mercato estivo di valore assoluto ha saputo trasformare in campo il proprio potenziale con un girone di andata da 8 vittorie e 7 sconfitte, abbastanza per agganciare il settimo posto in graduatoria e qualificarsi per le Final 8 di Coppa Italia del prossimo 15-18 febbraio a Firenze. Sono ben tre i giocatori della Virtus transitati a Trento: Stefano Gentile, in bianconero nel 2009-10 sotto la guida di coach Vincenzo Esposito; Michael Umeh, oggi giocatore da 8,7 punti a partita con il 42% da 3 e strepitoso protagonista in bianconero nel primo anno di A2 (2012-13) in cui contribuì alla vittoria della Coppa Italia di categoria; e ovviamente Filippo Baldi Rossi, che dopo quattro anni e mezzo a Trento (conquistando promozione in Serie A, semifinale di EuroCup e finale scudetto prima di arrivare a vestire la maglia della Nazionale) ha raggiunto la Virtus lo scorso 30 novembre. A guidare l'attacco emiliano sono altri due Azzurri: Alessandro Gentile, che sta producendo i numeri migliori della propria carriera in Serie A grazie ad un ruolino di marcia da 17,4 punti, 7,1 rimbalzi e 3,6 assist (tutti record personali in una stagione); e l'altro esterno Pietro Aradori, ex Reggio Emilia che viaggia a 15,2 punti di media con il 54% da 2 e il 35% da oltre l'arco. La cabina di regia è affidata all'esperienza internazionale di Oliver Lafayette (8,1 punti e 2,9 assist), il pitturato invece è l'habitat del centro Marcus Slaughter (ex Real Madrid e Darussafaka), reduce dalla propria miglior prestazione durante la vittoria contro Reggio Emilia di sabato scorso (15 punti e 9 rimbalzi), oltre che di Kenny Lawson (8,2 punti e 2,9 rimbalzi). Assente per un infortunio alla mano Klaudio Ndoja

QUI DOLOMITI ENERGIA TRENTINO Rientrati dalla trasferta di Podgorica, i bianconeri hanno avuto giusto il tempo di effettuare un paio di allenamenti prima di partire questo pomeriggio alla volta di Bologna: gruppo al completo per coach Maurizio Buscaglia, pronto a guidare i suoi ragazzi nella trentesima partita stagionale ufficiale della Dolomiti Energia Trentino (1 in Supercoppa, 13 in EuroCup, 16 in Serie A).

I PRECEDENTI Dolomiti Energia e Virtus Bologna in Serie A negli ultimi anni si sono affrontate in cinque occasioni, compreso il match d'andata vinto in rimonta dall'Aquila al PalaTrento 78-74 (19 punti di Shields, 21 di Aradori): 4-1 il bilancio in favore della Dolomiti Energia, che ha perso solo in occasione della prima sfida ufficiale fra le due squadre nel match di andata della stagione 2014-15 (88-78 per la Virtus con 30 punti di Hazell e 20 di Tony Mitchell). Nel ritorno al PalaTrento finì 96-81 per Mitchell (22 punti) e compagni, che si imposero poi anche nel doppio confronto dell'anno successivo: 80-66 al PalaTrento (14 di Toto Forray) e 68-75 a Bologna (miglior marcatore Trent Lockett con 17 punti). 

MEDIA E ARBITRI La gara sarà arbitrata da Tolga Sahin, Mauro Belfiore e Luca Weidmann, e sarà trasmessa in diretta su Eurosport Player, oltre che in radiocronaca diretta dal media partner bianconero Radio Dolomiti. La differita del match andrà in onda martedì sera alle 20.45 su Trentino TV. Play by play e statistiche aggiornate dell'incontro saranno disponibili su legabasket.it mentre sui canali social ufficiali bianconeri si potrà accedere ad aggiornamenti sul match, photo-gallery e report.