Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Buscaglia: “Ulm organizzazione e squadra in rampa di lancio”

Pubblicato in il Martedì 7 Novembre 2017, 17:00

Il coach alla vigilia della sfida contro Ulm: “Dopo il ko di Varese ho visto una squadra che lavora con il giusto atteggiamento: in palio con i tedeschi ci sono due punti importanti, ma conterà soprattutto riprendere il nostro percorso di crescita

Dopo una lunga settimana di viaggi e trasferte da Las Palmas a Varese, la Dolomiti Energia Trentino torna di scena al PalaTrento: nel match valido per il Round 5 di 7Days EuroCup fra i bianconeri (1-3) e il Ratiopharm Ulm (2-2) in programma domani mercoledì 8 novembre, alle ore 20.30 (biglietti disponibili online a questo link), i trentini vanno a caccia di due punti fondamentali nella rincorsa a uno dei quattro pass qualificazione per il secondo turno della coppa europea.


MAURIZIO BUSCAGLIA (Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Il girone di coppa da dieci partite arriva al giro di boa: una vittoria contro Ulm oltre a tenerci agganciati al discorso qualificazione darebbe anche una maggiore valenza alla trasferta di Lione della prossima settimana, quindi scendiamo in campo consapevoli dell’importanza dell’appuntamento. Allo stesso tempo però non voglio che la squadra tolga il focus dal suo percorso di crescita: non dobbiamo avere l’ansia di voler riscattare la sconfitta di Varese o di concentrarci troppo sulla nostra situazione in classifica. Domani giochiamo contro Ulm, un club molto organizzato e una società in rampa di lancio sul panorama europeo, non solo dal punto di vista cestistico: in campo poi giocano una pallacanestro d’insieme molto rapida, di movimento, con tanti giocatori e ruoli interscambiabili. Ryan Thompson è un giocatore di alto livello che abbiamo già sofferto due stagioni fa quando giocava a Trebisonda, Isaac Fotu quello stesso anno era a Saragozza e lo abbiamo affrontato negli ottavi di finale di EuroCup. Noi dopo la brutta parentesi di Varese ci siamo allenati bene, spero che attraverso la partita di domani riusciamo a dare continuità con la settimana precedente, quando sia durante il lavoro quotidiano che nelle prestazioni in partita avevamo mostrato chiari segnali di miglioramento”.