Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Consegnate le 15 "Borse di studio in memoria di Manuel Bobicchio"

Pubblicato in Dolomiti Energia Basketball Academy il Sabato 10 Marzo 2018, 21:12

Ai 15 vincitori l'assegno di 300 euro grazie a Fondazione Aquila, Caf Acli e FIP Trentino Alto Adige.

Mirco Stelzer e Gioele Massari (Basket Pergine), Federico Casagrande (Junior Basket Rovereto), Pierluigi Filippi, Christian Claus e Samuel Bortolin (BC Gardolo 2000), Andrea Ferrari (Virtus Altogarda) Manuela Rech (Belvedere Ravina), Boris Soster e Max Theiner (Maia Merano), Elena Gualtieri (Basket Rosa Bolzano), Martin Fedrizzi (Pall. Villazzano), Angie Bregu e Sofia Chemolli (Cestistica Rivana) e Stefano Grandi (Apecheronza Avio): ecco i nomi dei 15 vincitori delle “Borse di studio in memoria di Manuel Bobicchio” che hanno ricevuto come premio un assegno del valore di 300 euro durante gli intervalli della gara contro Varese. A premiare i vincitori e i 47 partecipanti al bando sono stati Giovanni Zobele, Presidente della Fondazione Aquila Basket, che dal 2007 ha istituito questo premio in ricordo di Manuel, insieme a Michele Mariotto, direttore di CAF Acli, e Mauro Pederzolli, Presidente di FIP Trentino Alto Adige, partner dell’iniziativa. Insieme a loro c’erano anche i genitori di Manuel, Walter e Francesca, che hanno consegnato a tutti i partecipanti una copia dell’ultimo tema di italiano scritto da Manuel dal titolo “Il mio futuro”, in cui Manuel esprime i suoi valori e la sua volontà di impegnarsi a scuola e nello sport. Tutti i partecipanti hanno indossato una t shirt ricordo della manifestazione, che porta impressa una frase di Manuel: “Dare sempre il massimo nello studio e nello sport per coronare i propri sogni”.