Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Basket Room "dà i numeri": Dolomiti Energia difesa top in A

Pubblicato in Rassegna il Giovedì 24 Novembre 2016, 10:14

Nell'approfondimento settimanale realizzato da Sky Sport la difesa bianconera è stata citata come la più efficiente dei primi otto turni di campionato, basandosi sul dato dei punti concessi ogni cento possessi

Se è vero che nei momenti difficili bisogna ripartire dalle proprie certezze, la Dolomiti Energia Trentino, pur reduce da quattro sconfitte consecutive, può lavorare con fiducia in vista dei difficili impegni di campionato che la attendono domenica prossima nell'anticipo che la vedrà di scena alle ore 12 all'Adriatic Arena di Pesaro contro la Consultivenst (diretta tv Sky Sport 1), e domenica 4 dicembre nel posticipo in programma alle 20.45 al PalaTrento contro la corazzata EA7 Milano (ticket qui e diretta tv su RaiSport1).

Con il passare delle giornate e il consolidarsi di un campione statistico che diventa via via più attendibile, la squadra allenata da Maurizio Buscaglia sta confermando la propria identità di formazione di grande solidità difensiva. Al punto che le statistiche "avanzate" citate lunedì scorso durante la trasmissione di approfondimento settimale "Basket Room" dalla redazione di Sky Sport parlano della difesa della Dolomiti Energia come della più efficiente di tutta la serie A. Forray e compagni infatti concedono alle formazioni avversarie solo 100,9 punti ogni cento possessi (*), facendo meglio di Pistoia, Brindisi, Milano ed Avellino in questa dettagliata categoria statistica.

Se è vero che Avellino è la squadra che dopo 8 turni di campionato subisce meno punti di tutte le altre (75,5 punti a gara, Trento segue con 75,9), è altrettanto chiaro che tale cifra non dipende solo dalla reale capacità di una difesa di fermare l'attacco avversario, ma anche dal ritmo a cui la partita viene giocata e quindi dalla quantità di possessi su cui il match si sviluppa: non a caso Avellino vanta un "pace factor", ossia un indice che misura il ritmo a cui le squadre giocano stimandone il numero di possessi medi a gara, più basso - 70,9 - di qualsiasi altra squadra di A tranne Sassari, mentre Trento gioca le sue gare su un numero di possessi (74,0) leggermente al di sopra della media di tutta la serie A (73,8)

(*) Elaborazione statistica "Hack A Stat".