Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Borse di studio Manuel Bobicchio anche agli atleti dell'Academy

Pubblicato in Fondazione il Martedì 13 Settembre 2016, 17:35

Grazie al supporto di Acli Servizi, Fondazione Aquila aumenta da tre a dodici le Borse di Studio in memoria di Manuel e apre la selezione a tutti i ragazzi delle società aderenti a Trentino Basketball Academy

 
Manuel Bobicchio ci ha lasciati nel 2007 per un male improvviso. Era appena finita la sua prima stagione in maglia Aquila Basket Trento e lui era stato tra i migliori della squadra: Manuel era sempre presente agli allenamenti, mostrava un entusiasmo contagioso in ogni occasione oltre ad avere un innegabile talento che sapeva mettere al servizio del team.  Il suo impegno quotidiano, però, non era rivolto solo alla pallacanestro, ma anche alla scuola: lui frequentava l’Istituto Tecnico Biologico “De Carneri” di Civezzano, dove aveva ottimi voti. 
 
Per ricordare Manuel, dal 2008 la società bianconera ha deciso di premiare con tre borse di studio tre giocatori del settore giovanile che hanno dimostrato un grande impegno sia a scuola che in palestra, proprio come Manuel. Per la decima edizione delle “Borse di Studio in memoria di Manuel Bobicchio”, quella relativa all’anno scolastico 2015/16, la Fondazione Aquila per lo Sport Trentino ha voluto allargare la possibilità di vincere la borsa di studio a tutti gli atleti delle società sportive della Trentino Basketball Academy, perché in tutti questi anni la figura di Manuel è diventata sempre più un esempio degli atleti del territorio.
 
Per la X edizione delle “Borse di studio in memoria di Manuel Bobicchio” saranno assegnate 12 Borse di Studio da trecento euro ciascuna, messe a disposizione dalla Fondazione Aquila e da Acli Servizi Trentino, agli studenti che si sono particolarmente distinti per meriti scolastici e impegno nel proprio lavoro in palestra durante l’anno scolastico 2015/2016. 5 borse di studio saranno assegnate agli studenti che hanno frequentato le medie, 4 agli studenti del biennio delle superiori e 3 agli studenti del triennio. 
 
Potranno domandare l’assegnazione, entro il 15 novembre 2016, i genitori degli studenti che presentino i seguenti requisiti minimi
- Atleti tesserati per le società sportive aderenti alla Trentino Basket Academy per la stagione sportiva 2016/17.
- Promozione all’anno successivo o ammissione agli esami di stato con media uguale o superiore a 8/10 relativi all'anno scolastico 2015/2016 per le scuole medie e biennio delle scuole superiori (per le scuole medie si calcola 5 per NON SUFFICIENTE, 6 per SUFFICIENTE, 7 per DISCRETO, 8 per BUONO, 9 per DISTINTO, 10 per OTTIMO); media superiore o uguale ai 7/10 per il triennio delle scuole superiori
 
La domanda, da compilarsi in carta semplice e da far pervenire alla Segreteria di Aquila Basket Trento, (piazzetta Lunelli 10, e-mail: segreteria@aquilabasket.it; fax 0461 331307) dovrà essere corredata della seguente documentazione: copia conforme della pagella o attestazione equivalente, attestato di pratica agonistica rilasciato dalla Società sportivaattestazione ISEE da ottenere presso una sede del CAF Acli nella provincia di Trento (è possibile richiedere un appuntamento per il rilascio della Attestazione ISEE telefonando al numero 0461-274900)
 
SCARICA QUI IL REGOLAMENTO di partecipazione e assegnazione delle Borse di Studio
 
 
GIOVANNI ZOBELE (Presidente FONDAZIONE AQUILA PER LO SPORT TRENTINO): "Ero presidente di Aquila Basket al tempo in cui Manuel si unì a noi, e il suo è uno di quei ricordi che ancora mi porto dentro. Anche per questo la crescita di questa iniziativa che lo ricorda è qualcosa che mi sta molto a cuore".  
 
MASSIMO KOMATZ (Presidente TRENTINO BASKETBALL ACADEMY): "Per la decima edizione delle Borse di Studio in memoria di Manuel Bobicchio abbiamo deciso di ampliare l'iniziativa a tutti i giovani cestisti tesserati in società aderenti a Trentino Basketball Academy, avvalendoci del supporto di Acli Servizi Trentino, partner dell'iniziativa sia grazie al sostegno economico offerto che al supporto tecnico".
 
MICHELE MARIOTTO (Direttore ACLI SERVIZI): "Il CAF Acli collabora attivamente da tempo con Aquila Basket, ed è stato quindi quasi naturale per noi aderire a questa lodevole iniziativa mettendo a disposizione il nostro aiuto per quanto concerne la necessità di valutare le situazioni patrimoniali dei ragazzi candidati"
 
FRANCESCA E WALTER BOBICCHIO (Genitori di MANUEL): "I criteri di selezione per l'accesso alle borse di studio, che uniscono passione per la pallacanestro alla grande attenzione allo studio, rappresentano al meglio quello che era il modo di essere di Manuel ed esprimono a pieno i valori positivi che possono essere trasmessi a tutti i ragazzi che praticano il basket"