Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Next Gen Cup, la Dolomiti Energia parte bene: Treviso battuta 70-81

Pubblicato in Dolomiti Energia Basketball Academy il Giovedì 2 Gennaio 2020, 18:00

Comincia nel migliore dei modi l'avventura della Dolomiti Energia Trentino Under 18 nella Next Gen Cup 2020: i giovani bianconeri, trascinati dai 23 punti di Alessandro Voltolini e dai 20 di Matteo Picarelli, piegano la resistenza della De' Longhi Treviso 70-81 grazie a due ottimi quarti centrali che hanno spianato la strada verso la vittoria dei campioni in carica. 

La cronaca. I primi 10' sono all'insegna dell'equilibrio: i 10 punti di Voltolini e la solidità di una Treviso ordinata fanno chiudere il primo quarto con i bianconeri avanti di una singola lunghezza (18-19). Sono i canestri di uno scatenato Picarelli (già 16 punti all'intervallo lungo) a scavare il primo vantaggio significativo dei bianconeri, che raggiungono la doppia cifra di vantaggio proprio sulla terza tripla di serata del playmaker classe 2001 a fil di sirena (36-46). 

La prodezza balistica di Picarelli non scoraggia una Treviso mai doma (7-0 e meno 3 in partura di quarto), ma la Dolomiti Energia gioca un terzo quarto ai limiti della perfezione volando anche a +17 prima con i canestri di capitan Jovanovic, poi con i guizzi dei "soliti" Voltolini e Picarelli. Un vantaggio che i ragazzi di coach Albanesi estendono con maturità e cattiveria prima dello scatto di orgoglio dei veneti che nell'ultimo minuto di fa riavvicinare al meno 11 finale.

Domani bianconeri in campo contro la Fortitudo alle 9.30 e contro Brindisi alle 18.30: le prime due classificate nel girone si qualificano alla fase finale di Pesaro.

 

De' Longhi Treviso 70
Dolomiti Energia Trentino 81
(18-19, 36-46; 50-67)

De' Longhi: Guarise 5, Coassin, Piccin 23, Masiero, Vettori 2, Saladini 18, Nardin 4, Bettiol 8, Poser 10, Buzzavo. 

Dolomiti Energia: Zancanaro 1 (0/2), Picarelli 20 (2/4, 3/10), Rossi ne, Jovanovic 11 (4/5, 1/1), Dieng, Voltolini 23 (8/12), Boglio 9 (2/6, 1/3), Guerrieri 5 (0/3, 1/2), Beghini (0/1, 0/2), Gaye 3 (1/1 da tre), Ladurner 9 (4/10), Traore (0/1). Coach Albanesi, ass Ress e Bianchi.