Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

La Sportiva partner outdoor della Dolomiti Energia per il terzo anno

Pubblicato in Sponsor il Mercoledì 12 Ottobre 2016, 17:20

L'azienda di Ziano di Fiemme fornirà ai giocatori aquilotti l'abbigliamento outdoor. Mich: "Aquila Basket, come La Sportiva, valorizza il legame dell'azienda con il territorio"

Per il terzo anno consecutivo sarà La Sportiva il partner per l’abbigliamento outdoor di Aquila Basket Trento. Staff e giocatori indosseranno per le loro attività all’aria aperta, lontane dal campo di gioco, la nuova collezione autunno/inverno del brand di Ziano di Fiemme, leader mondiale nella produzione di calzature da montagna, arrampicata e corsa off-road e produttore di capi tecnici per vivere la montagna a 360° gradi (qui la simpatica foto di squadra firmata da Daniele Montigiani).

La parola chiave è outdoor, concetto che comprende sport ed attività praticate all’aria aperta: quindi discipline classiche e normalmente associate a questo termine come alpinismo, arrampicata, trekking, escursionismo, ma anche altre apparentemente più lontane che però proprio nella dimensione “esterna” trovano la massima espressione, come testimoniano i tanti playground all’aperto presenti in tutto il mondo ad ogni latitudine ed altitudine (di seguito le foto Pavana realizzate con Lechthaler e Hogue al playground di Cavalese).

Quando la pallacanestro si gioca in montagna poi, in una terra come il Trentino, i gradi di separazione tra palestra ed outdoor sono sempre più ridotti che in altri luoghi.

Per recarsi al campetto, sfogo outdoor di molti giocatori nei mesi autunnali almeno prima dell’arrivo della neve, sono necessari capi tecnici che proteggano dalle basse temperature ma che lascino libertà di movimento per essere indossati, perché no, anche in occasioni di gioco.

Capi versatili, giacche e felpe, utilizzabili poi in nella vita di tutti i giorni: un modo immediato per esprimere la propria appartenenza ad una realtà di montagna che fa della vita all’aria aperta un modo d’essere.

Prosegue quindi in questo solco, sia tecnico che lifestyle, la collaborazione tra le due realtà trentine con lo scopo di comunicare con un linguaggio nuovo e fuori dal proprio contesto abituale, l’outdoor ed i diversi modi di vivere all’aria aperta, con il supporto di prodotti che vanno dalle calzature da trekking e trail running, perfettamente indossabili anche dai cestisti durante le loro escursioni o allenamenti in montagna, all’abbigliamento estivo ed invernale, nato per proteggere dagli agenti atmosferici, ma anche per comunicare la propria appartenenza ad un territorio e ad uno stile di vita da sempre legato alla montagna.

Stile di vita che si traduce anche in scelte eco-sostenibili, sostenute dalle due realtà trentine attraverso iniziative green volte a promuovere l’arrivo a piedi o in bicicletta al PalaTrento, campo di casa di Dolomiti Energia Trentino, ed anche in attenzione alle politiche sociali con iniziative volte alla diffusione dello sport e dei suoi valori nelle scuole trentine e nelle piccole società, anche di Valle, di cui è costellato il Trentino.

Questo accordo valorizza ancora una volta il legame dell’azienda con il suo territorio – dice Luca Mich responsabile comunicazione e marketing de La Sportiva – e si compone di iniziative volte a comunicare ad un pubblico diverso da quello abituale per l’azienda, ma fatto da persone che vivono quotidianamente la montagna e la vita all’aria aperta, una volta usciti dal palazzetto”.

Basket, montagna ed outdoor: contrasti apparenti che trovano armonia in uno stile di vita outdoor alla portata di tutti: chiedere per conferma a Luca Lechthaler, trentino doc e grande appassionato di arrampicata e trekking (nella foto tra Dustin Hogue e il titolare de La Sportiva Lorenzo Delladio) che proprio grazie a La Sportiva e ai suoi scarponi realizzati su misura, riesce ad esprimersi tra i boschi e sentieri di casa quanto sul campo da pallacanestro.