Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Under 18, altro successo in scioltezza: a Manazzon piegata Mestre 78-63

Pubblicato in Giovanili il Venerdì 3 Novembre 2017, 18:05

I ragazzi di coach Marchini continuano a vincere: quinto sigillo consecutivo e primato in classifica sempre più autoritario

Quinto successo consecutivo per la Dolomiti Energia Trentino che batte Leoncino Mestre nella storica palestra Manazzon di Trento (gremita per l’occasione) mantenendo così la testa del proprio raggruppamento.

La partita inizia con un Doneda energico che sembra voler trascinare la propria squadra realizzando i primi 7 punti trentini e che riceve risposta da Gaudio dall’altra parte del campo dimostrandosi il più pronto fra gli avversari. L’energia in attacco dei padroni di casa non è, tuttavia, corrisposta nella metà campo difensiva dove regalano troppe seconde opportunità agli avversari nonostante il vantaggio fisico.

Sebbene con alcune difficoltà la Dolomiti Energia Trentino va negli spogliatoi per la pausa con un vantaggio di 17 punti; vantaggio che permette di ottenere infine il quinto foglio rosa pur perdendo il secondo tempo del match (parziale 40-42) in cui i mestrini trovano costantemente il fondo della retina segnando ben 7 tiri oltre l’arco dei 3 punti. Di rilievo le prestazioni con doppia-doppia di Accordi (20 punti, 12 rimbalzi) e Doneda (12 punti, 12 rimbalzi).

 

Dolomiti Energia Trentino 78

Leoncino Mestre 63

(19-12, 38-21; 64-42)

Dolomiti Energia Trentino: Covi, Bertolini 4, Sighel, Kitsing 5, Czumbel M. 7, Della Pietra 6, Czumbel E. 3, Conti 9, Accordi 20, Voltolini 8, Doneda 12, Ladurner 4. All. Marchini, Ass. Gilmozzi, Dalla Torre.

Leoncino Mestre: Povelato 10, Akioyamen 5, Buono 5, Bagordo 3, Rampado, Bortoluzzi 3, Musco 2, Busatto 18, Gaudio 15, Bisceglie 2. All. Toffanin, Ass. Venturin.