Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Trentino Basket Cup, vittoria della Costa d’Avorio 68-69

Pubblicato in Trentino Basket Cup il Martedì 30 Luglio 2019, 19:30

La stella NBA Capela gioca i primi 20’ e chiude con 10 punti e otto rimbalzi, ma il secondo tempo è tutto di marca ivoriana: finisce 68-69, miglior marcatore lo svizzero Kovac

E’ una pimpante Costa d’Avorio a vincere la prima semifinale della Trentino Basket Cup 2019: il match delle 18.00 si chiude sul 68-69 dopo 40’ di equilibrio e intensa battaglia sportiva, con gli ivoriani capaci di crescere all’interno del match e di resistere al tentativo di rimonta degli elvetici nel finale punto a punto.

Ad aprire le danze della 7a Trentino Basket Cup è un autentico “One Man Show” di Clint Capela: il centrone nativo di Ginevra e perno dell’area degli Houston Rockets in NBA dopo una manciata di minuti è già in doppia cifra a referto ed ha già regalato al pubblico un paio di spettacolari schiacciate a canestro.

La Costa d’Avorio regge il colpo (21-18 dopo i primi 10’), poi sorpassa grazie ai canestri di Thompson e Zerbo prima di subire il controbreak firmato dalle triple di un infuocato Kovac (4/5 da tre nei primi 17’ di partita per l’esterno svizzero). Gli ivoriani però con pazienza e sfruttando l’ottimo impatto di squadra a rimbalzo d’attacco restano in scia arrivando all’intervallo lungo (35-33).

Orfana di Capela, la Svizzera perde ritmo e lucidità in attacco (break di 13-2 per gli africani) e permette ai ragazzi di coach Povia di toccare il massimo vantaggio di serata nel cuore del terzo quarto (40-51). I tentativi di rientrare in partita dei biancorossi non bastano ad evitare il successo ivoriano, con gli africani capaci di guadagnarsi con merito l’accesso alla finale di domani.
 


Svizzera 68

Costa d’Avorio 69

(21-18, 35-33; 48-53)

Svizzera: Nzege 8, Baldassarre ne, Mbala, Kazadi 7, Kovac 20, Zinn, Solca, Gravet, Martin ne, Dubas 4, Capela 10, Cotture 6, Mladjan 13, Hart. Coach Barilari.

Costa d’Avorio: Abouo 7, Pamba 7, Thompson 12, Bah, Lamizana, Diabate 5, Fofana10, Coulibaly, Edi 13, Sidibe 7, Traore, Zerbo 8. Coach Povia.

Arbitri: Filippini, Bongiorni, Dori.