Eurosport Supercoppa 2020 | Trieste

Pubblicato in Eurosport Supercoppa 2020 il Venerdì 28 Agosto 2020, 12:00

Andiamo alla scoperta delle avversarie della Dolomiti Energia Trentino nel girone C di Eurosport Supercoppa 2020: oggi tocca alla squadra contro cui domenica debutterà la Dolomiti Energia, cioè l'Allianz Trieste! 

Andiamo alla scoperta delle avversarie della Dolomiti Energia Trentino nel girone C di Eurosport Supercoppa 2020: oggi tocca alla squadra contro cui debutterà la Dolomiti Energia, cioè l'Allianz Trieste! 


Sono forti?

Trieste è una delle città italiane con più storia e con più passione per la pallacanestro: l'influenza della tradizione cestistica balcanica sulla città che ha dato i natali a tanti campioni del basket azzurro* ha permesso alla piazza di crescere e rafforzarsi negli anni ai vertici del movimento nazionale.

Oggi l'Allianz, alla terza stagione in Serie A dopo la promozione del 2018, si candida ad essere una squadra in lotta per i playoff: l'arrivo di uno sponsor importante ha tenuto vivi i sogni della piazza dopo i problemi societari del recente passato, e la direzione tecnica di coach Dalmasson è una solidissima base su cui costruire. 

* Tanto per capirsi, Trieste è tuttora la città che ha dato il maggior numero di giocatori alla Nazionale italiana. 


Che si dice in quel di Trieste?

C'è molta attesa, e molta ambizione. La squadra è un bel mix di esperienza e fresco talento, e dopo un'annata di sofferenza nelle zone basse della classifica l'aspettativa è di tornare in corsa per un posto ai playoff, centrato nell'anno da "matricola" nel 2018-19. 

Come per Treviso, anche per i giuliani non poter contare sulla spinta trascinante del proprio pubblico al completo è una brutta notizia, visto che al PalaRubini il clima infuocato dà sempre una marcia in più ai padroni di casa. 


Chi bisogna tenere d'occhio?

Fra i volti nuovi dell'Allianz spicca il nome di Milton Doyle, alla prima esperienza in Italia ma reduce da una grande annata in G-League chiusa a oltre 18 punti e 6 assist di media. Insomma, una guardia che sa realizzare con continuità e colpendo con tante armi diverse, ma anche capace di coinvolgere i compagni e aiutare la squadra a esprimersi al massimo. 

Se esplodesse nel corso di questa stagione, Trieste potrebbe davvero impensierire tante grandi squadre: e Doyle il prossimo anno sarebbe probabilmente destinato a qualche prestigiosa coppa europea...


E il resto del roster?

Trieste ha fatto la scelta di affidare la cabina di regia a una coppia italiana: il play titolare dovrebbe essere il "Lobito" Fernandez, azzurro d'adozione e vero e proprio generale in campo; ad alternarsi con lui ci sarà Laquintana, in uscita da Brescia e triestino di nascita. Potrebbe essere l'anno della sua definitiva consacrazione. 

Fra gli esterni oltre al già citato Doyle ci sono anche l'ala piccola Henry e il tuttofare Alviti, preso dopo un'ottima stagione a Treviso. E occhio all'eterno Cavaliero, classe '84 ma con classe e range di tiro immensi. 

Nel reparto lunghi assieme al confermato Da Ros ci sono due volti noti ai tifosi dell'Aquila: Ike Udanoh, protagonista nel campionato nelle ultime due stagioni a Cantù, Avellino e Venezia; e DeVonte Upson, lo scorso anno incrociato dai bianconeri in EuroCup con la maglia dell'Arka Gdynia. 


Quando ci giochiamo contro?

Cominciamo la nostra stagione e la nostra Eurosport Supercoppa 2020 proprio contro Trieste, all'Allianz Dome: palla a due domenica 30 agosto alle ore 20.00, diretta su Eurosport Player. Il confronto alla BLM Group Arena invece è in programma venerdì 11 settembre. 

A proposito, anche quest'anno puoi sincronizzare il tuo calendario con tutti gli appuntamenti della Dolomiti Energia Trentino e rimanere aggiornato in tempo reale su spostamento di orari e date delle partite dei bianconeri: clicca qui


I precedenti 

Da quando l'Aquila è in Serie A abbiamo giocato solo tre volte contro Trieste, incrociata invece spesso in passato fra la B e la A2: nel massimo campionato nazionale due vittorie per Trento, che si è imposta negli ultimi due incontri. Nell'ultima sfida tra le due squadre, rotondo successo casalingo per 80-53 in favore della Dolomiti Energia nel match di Santo Stefano. 

L'unica sconfitta è arrivata nell'unico precedente in terra giuliana: 85-74 per Trieste, trascinata da 20 punti di Justin Knox, mentre per l'Aquila il miglior realizzatore era stato Nikola Jovanovic con 19 punti e 8 rimbalzi.