Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Buscaglia: "Stagione incredibile, grazie a un gruppo fantastico"

Pubblicato in Lega Basket il Venerdì 13 Maggio 2016, 00:08

Il coach bianconero: "Ci tenevamo a giocare gara 4, peccato per i liberi sbagliati nel finale". Repesa: "Passa alle semifinali la squadra che ha giocato meglio"

Finisce in maniera beffarda il cammino nei playoff della Dolomiti Energia Trentino, fermata a gara 3 da un clamoroso canestro di Alessandro Gentile sulla sirena, con cui l'EA7 Milano si è potuta imporre per 61-62. Le Scarpette Rosse accedono così alle semifinali, chiudendo quindi la serie contro la Dolomiti Energia Trentino sul 3-0. Al termine del match, coach Buscaglia non ha solo commentato l'amara sconfitta, ma si è anche soffermato sull'intera stagione dei bianconeri, conclusasi con la sfida di stasera (nella foto Daniele Montigiani il saluto di Lockett e compagni al pubblico).

 
Maurizio BUSCAGLIA (Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): "È stata una stagione incredibile, con un gruppo che ha saputo tenere botta, senza mai mollare, facendo grandi partite e lottando sempre fino all'ultimo secondo. Credo rappresenti un'esperienza importante per tutti, un punto di partenza in particolar modo per i giocatori alla prima apparizione in Eurocup. Abbiamo fatto un percorso notevole, crescendo tutti insieme e su tutti i fronti. Ci tenevamo molto ad allungare la serie, volevamo giocare a tutti costi gara 4, ed è un peccato perché siamo quasi riusciti a conquistarla. Volevamo fare girare bene la palla e ci siamo riusciti, magari il grande sforzo difensivo ci ha tolto qualcosa in attacco, ma siamo stati in partita dall'inizio alla fine: facendo break e controbreak proprio come loro, tenendo botta costantemente. Abbiamo chiuso l'area, limitato il post-basso, abbiamo commesso degli errori ma siamo sempre riusciti a tornare prontamente sui binari giusti. Probabilmente avremmo dovuto attaccare meglio dopo le due triple consecutive subite nell'ultimo quarto. Per quanto riguarda il finale, Gentile ha fatto una giocata straordinaria, attaccando bene Pascolo nonostante l'avesse stoppato nell'azione precedente".
 
Jasmin REPESA (Coach EA7 EMPORIO ARMANI MILANO): "Sono veramente soddisfatto, mi complimento con la squadra che si è comportata benissimo in questa serie. Questa è stata una gara più dura rispetto alle prime due, sapevamo che la Dolomiti Energia Trentino sarebbe stata più aggressiva in casa. Siamo rimasti lucidi quando stati a -8 al primo quarto, riuscendo a trovare il giusto equilibrio. Alla fine, dopo una grande sfida contro un grande avversario incrociato più volte nel corso della stagione, mi sento di dire che è passata alle semifinali la squadra che ha fatto meglio nelle tre gare "