Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

A Toto Forray il "La Sportiva Community Award 2019"

Pubblicato in AquiLab il Martedì 26 Febbraio 2019, 16:13

Domenica prima della gara contro Avellino ci sarà la premiazione del capitano bianconero

Anche in questa stagione i giocatori della Dolomiti Energia Trentino sono stati impegnati in tantissime iniziative di AquiLab o della Dolomiti Energia Basketball Academy: in tutte queste occasioni i bianconeri hanno sempre dimostrato lo spirito giusto per stare insieme a tante persone felici di poter condividere un momento con uno dei propri miti.

Si tratta di un impegno importante che la società bianconera porta avanti volentieri per fare rete con un territorio che sa restituire alla squadra molto in termini di entusiasmo e passione. Per premiare l’impegno dei giocatori, che tra un allenamento e l’altro, si danno da fare per essere vicini alle varie realtà trentine, La Sportiva, l’azienda trentina leader nel mondo delle calzature per la montagna e partner per l’outdoor della Dolomiti Energia Trentino, ha istituito l’anno scorso un premio, “LA SPORTIVA COMMUNITY AWARD”, da assegnare al giocatore che si è distinto più di tutti nel sostenere con la propria presenza le varie attività delle realtà partner dei bianconeri.

 

 

L’anno scorso il premio è stato assegnato a Luca Lechthaler, quest’anno, invece sarà il capitano Toto Forray il giocatore premiato: il capitano bianconero, infatti, anche quest’anno è stato sempre presente in tantissime iniziative AquiLab, ricoprendo con la consueta generosità il ruolo di One Team Ambassador. Toto Forray riceverà il premio proprio domenica in occasione della sfida contro Avellino: sarà questa l’occasione per il pubblico della BLM Group Arena di ringraziare Toto non solo per l’immancabile impegno sul parquet ma anche per la sua grande disponibilità in ogni momento.

La Sportiva consegnerà a Toto anche un assegno da 1000 euro da destinare ad un’associazione del progetto no profit bianconero per finanziare un’attività di volontariato sociale legata alla montagna. L’assegno sarà consegnato all’associazione vincitrice subito prima del match dallo stesso capitano trentino.