Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Anche la PGS Concordia di Schio entra a far parte dell’Academy bianconera

Pubblicato in Dolomiti Energia Basketball Academy il Sabato 1 Settembre 2018, 12:15

La società di Vicenza conta su 230 tesserati fra minibasket e giovanili: nel camp di Mezzano in visita coach Alessio Marchini e l’Ambassador Tomas Ress

La famiglia di Dolomiti Energia Basketball Academy continua ad allargarsi, non solo in regione: a dimostrarlo è l’ingresso nel progetto territoriale giovanile aquilotto della PGS Concordia Basket di Schio (VI), società che opera in un paese di grande tradizione cestistica in particolare nel femminile e che porta a 34 il numero delle affiliate bianconere.

La PGS (http://www.concordiabasket.it/conta 230 tesserati fra minibasket e giovanili, oltre ad avere anche tre squadre di “Baskin” per ragazzi con disabilità: insomma, all’Academy si aggiunge una realtà in crescita e che vuole diventare sempre più un punto di riferimento territoriale per la pallacanestro.

In questi giorni i ragazzi di Schio hanno organizzato un camp a Mezzano, dove nella giornata di ieri sono arrivati in visita coach Alessio Marchini e l’Academy Ambassador Tomas Ress, protagonisti in un allenamento con i ragazzi e lo staff della PGS: il modo migliore per dare il benvenuto alla Concordia nella Dolomiti Energia Basketball Academy.

FERRUCCIO TALIN (Presidente PGS CONCORDIA BASKET): «Siamo entusiasti di essere entrati a far parte della Dolomiti Energia Basketball Academy. Sono certo che collaborare con una realtà seria e di altissimo livello come l’Aquila Basket Trento, di cui condividiamo i valori, sarà per il Concordia Basket Schio una straordinaria opportunità di crescita dal punto di vista tecnico ed organizzativo, che ci consentirà di fare un passo in avanti in termini di qualità e attrattiva nei confronti dei giovani del nostro territorio».