Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Giovanili aquilotte: i risultati del weekend

Pubblicato in Giovanili il Martedì 30 Gennaio 2018, 14:15

Belle vittorie per Under 15 ed Under 14, sconfitti di misura invece gli Under 16 di coach Beppe Lucente

UNDER 16

In un incandescente sabato sera la Dolomiti Energia Trentino U16 esce sconfitta per 50-47 dai Giants Marghera padroni di casa. Partita che ancor prima di cominciare è in salita per gli aquilotti, decimati a causa di infortuni, cambi di squadra di qualche giocatore e, curiosamente, persino una carta d’identità lasciata a casa. I trentini però non si scoraggiano e partono con difese solide e giri palla efficaci che costruiscono il primo break dopo 5’ di gioco (11-2), Marghera lotta bene a rimbalzo e grazie a secondi (e a volte terzi) possessi ricuce il gap impattando sul 13-13 dopo 10’. In apertura di seconda frazione i bianconeri mettono di nuovo il naso avanti grazie ad un 8-0 in 2’, con Mascaro assoluto trascinatore (17 punti nei primi 20’ di gioco). Nei minuti restanti del secondo quarto c’è equilibrio tra le due squadre ed si va al riposo con la Dolomiti Energia sopra di 5 lunghezze (28-23). L'energia degli ospiti nel secondo tempo però comincia a calare, e l’alto ritmo imposto da Marghera genera palle perse banali e poco giro palla in attacco che ci portano sotto di 4 dopo 30’. Nell’ultima frazione, senza Mascaro costretto a lasciare il campo per un fastidio al polpaccio, i trentini rimangono sul pezzo grazie ad una difesa impeccabile ed a 50 secondi dalla fine Toccoli trova il canestro del 47 pari. Ultimi secondi di gioco al cardiopalma nei quali Marghera grazie ad un rimbalzo offensivo torna in vantaggio, da li con una zona 3-2 impedisce ai bianconeri di trovare la via del canestro. La partita finisce col punteggio di 50-47.

Giants Marghera 50

Dolomiti Energia Trentino 47

(13-13, 23-28; 43-39)

Dolomiti Energia Trentino: Lauro, Grisenti, Perini 9, Sosi, Pesenti 6, Mascaro 17, Biasioli, Toccoli 4, Troiano 7, Baldessari 2. Coach: Lucente, Ass Coach: Bianchi. 3PT: 1 (Mascaro). TL : 8/13.

Giants Marghera: Laurenti 4, Tesio, Piotibi 1, De Zotti, Formenton 19, Sceicman, Zennaro, De Lillo 4, Denega 9, Carnio 12, Liuzzo, Cannelonga 1. Coach: Pederzolli.

 

UNDER 15

Partita tosta doveva essere e partita tosta è stata, quella di casa per i nostri U15 contro i temuti avversari della Virtus Padova. Consci di dover cambiare atteggiamento rispetto alla sconfitta della settimana scorsa, i ragazzi trentini fin dal riscaldamento facevano intravedere ben altro ritmo. Primo quarto ben giocato da entrambe le formazioni. Difesa attenta, scelte azzeccate e veloce circolazione di palla ci portavano in vantaggio di 7 punti alla fine del parziale (19-12). Anche il secondo ripeteva lo stesso copione, con le squadre che si fronteggiavano a viso aperto. Le difese delle due formazioni avevano la meglio imbrigliando penetrazioni e tiri a canestro (32-26 dopo 20’). Il terzo quarto ci vedeva andare spesso ai tiri liberi ma le percentuali di realizzazione, particolarmente basse, non permettevano una fuga alla Dolomiti Energia Trentino (44-39). Ultima frazione giocata a viso aperto con grande attenzione, vigore e carattere. Proprio il carattere permetteva ai nostri di mascherare la stanchezza e di contenere la fisicità della Virtus Padova. Si è giocata punto a punto fino alla fine dell’incontro che ha visto prevalere la squadra di casa 60-55. Vittoria di sacrificio che fa morale per i prossimi impegni.

Dolomiti Energia Trentino: Balestra 4, Poli, Pelz 4, Pedrotti 8, Borgogno 20, Nista, Dieng 10, Bax 4, Durak, Nardon 10. All: Jakovljevic, Bijedic.

 

UNDER 14

Altra vittoria della Dolomiti Energia Trentino under 14 che batte il Buster Verona in casa. Partita senza storia fin dall’inizio con gli aquilotti che con pazienza riescono a trovare buone conclusioni sfruttando la maggiore fisicità nei confronti dei veronesi e a chiudere il primo periodo con un buon margine. Anche nel secondo periodo i nostri ragazzi impongono il ritmo e chiudono il quarto con un rotondo 46-20. Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia con la Dolomiti Energia che, aumentando la velocità di esecuzione e di conseguenza trovando canestri semplici in contropiede, allarga ancora il vantaggio. Il quarto periodo serve solo gestire il match che si chiude sul punteggio di 95-45. Il prossimo appuntamento sarà una difficile trasferta sul campo del Nuovo Argine Vicenza.

Dolomiti Energia Trentino 95

Buster Verona 45

Dolomiti Energia Trentino: Covi 13, Iobstraibizer 8, Santi 2, Dorigotti 19, Negri 4, Valtellina 7, Smilkovjic 2, Schiera 22, Falappi 20.