Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Tre cose da sapere | LBA Playoff, quarti di finale Trento vs. Venezia

Pubblicato in Lega Basket il Sabato 18 Maggio 2019, 11:00

(Dustin Hogue e Paul Biligha, foto Montigiani)


Game Info

#3 Umana Reyer VENEZIA (20-10) vs. Dolomiti Energia TRENTINO (17-13) 

GARA-1 @Taliercio | dom 19.05 | h 20.45 | RAI Sport + HD & Eurosport Player | Radio Dolomiti 

GARA-2 @Taliercio | mar 21.05 | h 20.45 | RAI Sport + HD & Eurosport Player | Radio Dolomiti 

- MAXISCHERMO all'aperto in Club House Aquila Basket! -

Game Notes (.pdf)Kinesi Injury Report

A questo link tutte le info tickets di GARA-3 alla BLM Group Arena!

 


Probabili quintetti

Venezia
G MarQuez Haynes, G Julyan Stone, F Michael Bramos, F  Valerio Mazzola, C Mitchell Watt

Trento
G Aaron Craft, G Devyn Marble, F Beto Gomes, F  Davide Pascolo, C Dustin Hogue


1) LA serie

Quella fra Trento e Venezia non è una semplice serie di Playoff. Questa è LA serie. Un quarto di finale che mette di fronte due squadre che si sono affrontate nella Finale 2017 e nelle semifinali 2018. Con mille battaglie sportive mozzafiato, pezzi di storia di entrambi i club, protagonisti capaci di infimmare il Taliercio e la BLM Group Arena. 

Il fattore campo lo ha, di nuovo, Venezia. Il ruolo di outsider ambiziosa lo ha, di nuovo, la Dolomiti Energia Trentino. I bianconeri hanno chiuso al sesto posto una folle regular season che li aveva visti sull'orlo del baratro (avvio con 5 sconfitte consecutive, ultimi da soli dopo 9 giornate) e che si è poi trasformata in una straordinaria #PlayoffPush capace di ributtare nelle magnifiche 8 della Serie A una squadra che l'obiettivo post-season non lo ha mai mancato nelle sue 5 stagioni in LBA.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Sangue freddo. Passione. Leadership #WeDieHard

A post shared by Aquila Basket Trento (@aquilabaskettrento) on


2) L'ultima volta al Taliercio

Il precedente di questa stagione nel palazzetto mestrino riassume bene le potenzialità delle due squadre e più in generale della serie che si apre domenica sera con gara-1: il 10 febbraio scorso al Taliercio la Dolomiti Energia Trentino aveva giocato un primo tempo ai limiti della perfezione ed era arrivata anche a +24 in apertura di terzo quarto. Poi la reazione di Venezia, innescata da De Nicolao e potenziata dai tiri di Bramos e Daye fino al pazzesco finale con il canestro del pareggio di Watt a pochi istanti dalla sirena. 

Nei 5' di overtime la difesa di Trento è decisiva per la vittoria 77-81 dopo 45' di ordinaria follia triveneta: a decidere il match una tripla di Craft, che chiuse la partita con 22 punti, 12 rimbalzi e 4 assist. 


3) 2/32 % altri numeri

C'erano il 6,25% di possibilità (2/32) che Trento si qualificasse ai playoff con il sesto posto in classifica quando è stata alzata la palla a due del trentesimo turno di campionato. 

Nella vittoria su Brindisi Dustin Hogue ha segnato il suo canestro dal campo numero 500 con la maglia della Dolomiti Energia Trentino: in 125 presenze fra campionato e coppe, Dustin ha segnato 1.342 punti (10,7 di media) e tirato con il 55,3% complessivamente. 

L'Umana Reyer Venezia ha la miglior difesa del campionato e il quarto miglior attacco del torneo (0.978 punti per possesso), ma nessuna squadra in Serie A forza più palloni persi della difesa della Dolomiti Energia Trentino, che costringe al turnover poco più del 17% dei possessi avversari.