Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Vittorie agevoli per U13 e U14, sconfitte U15 e U16 nella doppia sfida contro Bassano

Pubblicato in Giovanili il Mercoledì 15 Novembre 2017, 09:00

Weekend dolce-amaro per i ragazzi delle giovanili bianconere

UNDER 16

Buona prova per la Dolomiti Energia Trentino U16 che esce sconfitta ma a testa alta contro l’Oxygen Bassano, una delle squadre favorite per la vittoria finale del campionato. Partita nei primi minuti molto scoppiettante con l’attacco che prevale sulle difese: Bassano sfrutta chili e centimetri per segnare canestri facili, ma la Dolomiti Energia grazie a difese aggressive (7 palle rubate dopo 10 minuti di gioco) e rimbalzi offensivi rimane a contatto, chiudendo il primo quarto sotto di 2 (23-21). Dopo 2 minuti di gioco del secondo quarto il tabellone di gioco fa da protagonista smettendo di funzionare, riportando gli atleti a riscaldarsi. Dopo una decina di minuti si ritorna in campo con gli aquilotti che non riescono a riprendere il ritmo di inizio partita, subendo ben 33 punti in un quarto. Alla sirena di fine secondo quarto il punteggio dice +18 Oxygen (56-38). Dopo la pausa lunga rientriamo col piglio giusto: la squadra guidata da Jovanovic e alla pioggia di triple firmata Mascaro rimonta prepotentemente fino al –9 a 2’ dalla fine della terza frazione. Da quel momento esce fuori tutta l’esperienza di Bassano che con lucidità riesce a trovare l’allungo decisivo fino a chiudere il match sul 104-77. Punteggio bugiardo che non racconta la buona prova di tutta la squadra, brava a reagire dopo la brutta prova di settimana scorsa contro Marghera.


Oxygen Bassano 104

Dolomiti Energia Trentino 77

(23-21, 56-38; 77-54)
Dolomiti Energia Trentino: Lauro 4, Perini, Jovanovic 30, Pesenti, Martemucci 7, Prezzi 4, Mascaro 13, Biasioli, Toccoli 4, Troiano 4, Baldessari 11, Dieng. Coach: Lucente. 3 PT: 5 (3 Mascaro, 2 Jovanovic). TL: 8/10.
Oxygen Bassano: Rutigliano 11, Torresin 11, Basso 15, Serraglio 5, Agbamu 15, Gianesini 2, Mujagic 10, Dalla Valle, Passuello 4, Marangoni 4, Pianegonda 13, Petronella 14. Coach: Napoletano. 3PT: 5 (2 Torresin, Basso, Agbamu, Pianegonda)

UNDER 15

La devastante fisicità di Oxygen Bassano ha portato alla sconfitta la U15 di Dolomiti Energia Trentino. Proprio la supremazia dei ragazzi sopra i 2 metri di statura ha creato difficoltà notevoli sotto i tabelloni della palestra di casa. Nonostante la differenza fisica, a tratti enorme, i ragazzi trentini hanno provato a giocarsi tutte le carte per provare ad impensierire gli avversari. Veloci ripartenze e gestione della palla nelle fasi di attacco hanno permesso di arginare i giganti di Bassano (18-35 primo quarto). Anche il secondo parziale vedeva la netta supremazia degli ospiti, che volavano a +28 sul 35-63. Dopo la pausa lunga, alcuni accorgimenti e cambi di ritmo, permettevano un tentativo di recupero della squadra di casa. Questo però durava solo qualche minuto, per poi rivivere ciò che era stato visto nei primi quarti (54-90) Ultima frazione molto attenta da parte dei ragazzi trentini. Consci delle difficoltà sotto canestro, ma mai domi, i giocatori di casa si univano e giocavano di squadra. Scelte azzeccate, passaggi attenti, ripartenze permettevano di chiudere l’ultimo tempo in vantaggio nel parziale. Risultati finale vedeva però prevalere Oxygen Bassano 111 a 81.

Dolomiti Energia Trentino: Balestra, Poli 2, Pelz, Crea, Pedrotti 10, Degasperi, Borgogno 27, Nista, Dieng 17, Bax 5, Durak 6, Nardon 14. All: Jakovljevic; Ass: Bijedic.

 

UNDER 14

Trasferta senza grossi problemi in casa di Buster Basket per la Dolomiti Energia U14. Nonostante le assenze di Valtellina e Dorigotti i giovani aquilotti giocano una partita decisa e senza mai perdere il controllo del gioco, imponendosi con 59 punti di margine sul 23-82.

Buster Basket 23 

Dolomiti Energia 82

(3-21 8-20 3-20 9-21)

Buster Basket: Berardo 9, Nottegar 7, zamboni 3, Gozzo 2, Sandrini 1, Naimoli 1.

Dolomiti Energia: Schiera 18, Mokoi 12, iobstrabizer 12, Bouquet 12, Falappi 6, smiljkovic 5, Covi 5, Neri 4, Tiagulskyi 4, Cuel 2.

 

UNDER 13

Quarta vittoria stagionale per la Dolomiti Energia contro BC Gardolo. Inizio non dei migliori per la squadra di casa che fa troppe palle perse e canestri da sotto sbagliati ma che riesce a recuperare in difesa riuscendo a far concretizzare solo un tiro agli avversari. Secondo tempo fotocopia del primo che vede al termine una Dolomiti Energia in vantaggio di 24 lunghezze. Al rientro dalla pausa lunga la Dolomiti Energia decide di dare un colpo alla partita alzando molto l’aggressività in difesa e concretizzando dal pitturato. Quarto tempo sulla stessa frequenza del terzo per la squadra di casa che riesce a superare la vetta dei cento punti, vincendo di novanta lunghezze, 103-13.

Dolomiti Energia Trentino 103

BC Gardolo 13

(14-2, 32-8; 65-13)

Dolomiti Energia: Boccagni 2, Ebranati 10, Valentinelli 12, Bonetti 4, Pedrotti 11, Frigerio 15, Pradi 16, Buzzola 14, Biscaglia 6, Bertoldi 9, Stefanelli 4, Zatelli

BC Gardolo: Slomp, Onnis, Lonetto, Ndria 2, Carbonaro, Pedrotti 2, Franzini 5, Pasolli 2, Filippi 2, Poli, Marin

 

Continua la serie positiva della Dolomiti Energia che in questa giornata trova come sfidate il Trentino Basket U13. Primi minuti un po' rocamboleschi per la squadra di casa che non riesce subito a trovare il ritmo giusto. Ingranata la marcia, iniziano ad arrivare i primi di una lunga serie di punti che porteranno la Dolomiti Energia a trenta lunghezze di vantaggio solo nel primo quarto e facendo concretizzare agli avversari solo due canestri. Nel secondo tempo prosegue il dominio bianconero: finisce 129-8.

Dolomiti Energia Trentino 129

Trentino Basket 8

(34-4, 67-5; 101-8)

Dolomiti Energia: Boccagni 6, Ebranati 6, Nardon 2, Valentinelli 6, Bonetti 12, Pedrotti 24, Cappelletti 16, Frigerio 16, Biscaglia 4, Stefanelli 4, Bisesti 29, Zatelli 4

Trentino Basket: Boselli, Tonetta, Degiampiero, Campestrini, Baldessari, Izzo 2, Vigolo, Rizzonelli, Martinelli, Andreatta, Oslen, Sartori 6