Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

15 associazioni per il progetto No Profit: si parte sabato con ABIO

Pubblicato in For No Profit il Giovedì 28 Settembre 2017, 10:45

L'Associazione per il Bambino in Ospedale sarà presente al PalaTrento per la XIII giornata nazionale con un proprio banchetto

Riparte la serie A e riparte il progetto Dolomiti Energia Basket Trentino for No Profit. Si tratta della sesta stagione per l’iniziativa della società bianconera che mette in rete con la Dolomiti Energia Trentino quindici associazioni del mondo no profit. Durante la presentazione ufficiale di lunedì in piazzetta Lunelli le quindici realtà del mondo dell’associazionismo trentino sono salite sul palco per testimoniare la loro presenza all’interno del progetto territoriale bianconero. AIL Trentino, ABIO Trento, LILT, Coop. Samuele, ANFFAS, Coop. La Rete, Fondazione Trentina per l’Autismo, CTS, AIDO, Villaggio del Fanciullo, Le Formichine, ATAS, Punto d’Incontro, APPM e Un sogno per vincere: questi i nomi della 15 associazioni che a partire da sabato alle 20.45 saranno presenti al PalaTrento nelle varie partite di campionato e di EuroCup e con cui la Dolomiti Energia Trentino svilupperà progetti di solidarietà e di condivisione durante la stagione 2017/18. Lunedì in piazzetta Lunelli è stata anche l’occasione di presentare ai tanti tifosi intervenuti la dott.ssa Lorena Zubovic, la ricercatrice del Centro Biologia Integrata (CIBIO) di Povo dell’Università degli Studi di Trento che sta portando avanti la sua ricerca contro la leucemia grazie ad una borsa di studio di AIL Trentino a cui hanno contribuito i tifosi bianconeri acquistando i biglietti della lotteria “Una borsa di speranza per AIL Trentino”: pochi mesi fa, grazie alla vendita dei biglietti, la Fondazione Aquila aveva consegnato ad AIL Trentino ben 20.000 euro proprio per sostenere un anno di borsa di studio per la ricerca contro la leucemia.

 

Al termine dell’intervento della dott.ssa Zubovic, che ha voluto ringraziare il mondo Aquila Basket per l’impegno dimostrato, è stata presentata la prima associazione che sarà al PalaTrento quest’anno in occasione della sfida con la Virtus Bologna: si tratta di ABIO Trento, l’Associazione per il Bambino in Ospedale, da sei stagioni presenza fissa all’interno del progetto bianconero. Sabato 30 settembre è la XIII Giornata Nazionale di ABIO e in tale giornata sia a Trento (via Verdi) che a Rovereto (corso Rosmini) le volontarie di ABIO saranno presenti con un proprio banchetto dove si potrà chiedere un cestino di pere per contribuire in modo concreto alle importanti attività di ABIO a sostegno dei bambini in ospedale. E le volontarie di ABIO saranno presenti anche al PalaTrento con un proprio banchetto: cercatelo all’interno del PalaTrento, dietro la curva est, per dare un aiuto significativo ad ABIO!