Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Dolomiti Energia, sfida alla Torino di DJ White e dell'ex Peppe Poeta

Pubblicato in Lega Basket il Domenica 13 Novembre 2016, 11:32

Il centro ex Thunder leader di un gruppo secondo in A per punti segnati grazie al talento dei suoi pericolosi esterni: palla a due lunedì alle 20.45 con diretta su Sky Sport 2

Una Dolomiti Energia (6 punti, sesta in classifica) a caccia di riscatto dopo le due sconfitte in fila rimediate contro Reggio Emilia e Caserta ospita lunedì sera nel posticipo delle 20.45 la Fiat Torino (4 punti, decima) dell'ex bianconero Peppe Poeta. La gara, che sarà trasmessa in diretta nazionale da Sky Sport 2 HD e metterà a confronto due tra i migliori centri della Lega (da una parte l'aquilotto Johndre Jefferson, dall'altra l'ex NBA DJ White), si preannuncia ad alto contenuto spettacolare, dato che quello piemontese è il secondo attacco più prolifico del campionato con 84 punti siglati a partita. 

QUI TRENTO Consapevole di dover ritrovare continuità di rendimento nella metà campo difensiva (dopo aver concesso 70 punti a sera nei primi quattro turni di campionato, la Dolomiti Energia ha incassato 84 punti in entrambi i match persi nelle ultime due settimane), la formazione bianconera si è preparata in settimana al posticipo della settima giornata con grande intensità, energia e cura del dettaglio. Per l'occasione Maurizio Buscaglia potrà disporre dell'intero roster, affidandosi a Johndre Jefferson (15,3 punti e 9,7 di media) per provare ad opporsi allo strapotere fisico di White.

 

 

QUI TORINO Perso allo sprint lo spettacolare anticipo di domenica scorsa contro Milano (97-100), la squadra allenata da coach Frank Vitucci ha avuto otto giorni pieni per prepararsi alla trasferta del PalaTrento. Punto fermo del roster piemontese è il centro ex Oklahoma City DJ White, che con 18,5 punti e 8,8 rimbalzi sta dando, ben supportato da Valerio Mazzola (3,8 punti e 3,7 rimbalzi in 17 minuti di impiego) solidità interna ad un organico che ha però nella pericolosità dei suoi esterni una delle caratteristiche principali.

 

 

"Gestiti" sul campo dall'esperienza di Peppe Poeta (9,8 punti con il 46,2% da 3 e 3,2 assist) si alternano infatti sul perimetro penetratori di grande creatività come l'ex Pesaro Chris Wright (13,2 punti e 7,2 assist), swingman tuttofare come l'ex Cremona Deron Washington (11,7 punti e 7,8 rimbalzi), e temibilissimi tiratori di striscia come Jamil Wilson (10,5 punti col 47,6% dall'arco), Tyler Harvey (9,3 punti) e Mirza Alibegovic (7,2 punti e il 40% da tre).

MEDIA La gara, che sarà arbitrata da Massimiliano Filippini, Mark Bartoli e Matteo Boninsegna, inizierà lunedì alle 20.45 e sarà trasmessa in telecronaca diretta da Sky Sport 2, con differita regionale in chiaro martedì sera alle 23 su Trentino TV (canale 12 del digitale terrestre, di seguito la presentazione della gara realizzata dal media partner aquilotto).

 

La radiocronaca diretta delle fasi salienti del confronto andrà in onda sulle frequenze di Radio Dolomiti, mentre statistiche in tempo reale e play by play saranno consultabili su www.legabasket.it. Aggiornamenti twitter saranno postati sul profilo ufficiale della Dolomiti Energia @AquilaBasketTn, mentre report della gara, foto, interviste e highlights saranno a disposizione dei tifosi su www.aquilabasket.it, sul profilo instagram aquilabaskettrento e sulla fan page Aquila Basket Trento dopo il termine dell'incontro. 

BIGLIETTI E UNIGHT I biglietti per assistere all'incontro potranno essere acquistati presso Aquila Basket Store (piazzetta Lunelli 10, apertura lunedì con orario 15.30-18), presso i punti vendita Vivaticket e al seguente link http://bit.ly/vsTorino14-11-16, o in alternativa presso le casse del PalaTrento a partire dalle 19.30 di lunedì sera. Mostrando il badge universitario presso Aquila Basket Store o alle casse del PalaTrento gli studenti universitari potranno fruire della promo UNIght, acquistando i ticket per la gara a prezzi promozionali loro riservati (curva 8 euro, corner 10 euro, tribuna 13 euro).

 

ENTERTAINMENT In occasione del ritorno della promo UNIght (già oltre cento gli studenti e le studentesse che hanno fruito delle agevolazioni sull'acquisto del biglietto), l'inno di nazionale sarà eseguito da una studentessa trentina. Ad esibirsi sulle note dell'inno di Mameli pochi minuti prima della palla a due sarà la flautista Anna Baldessarini, dal 2014 primo flauto dell'Orchestra "I Filarmonici" di Trento.

 

 

Per il progetto Dolomiti Energia For No Profit, l'associazione presente al PalaTrento lunedì sarà Abio, l'Associazione per il Bambino in Ospedale, che da quattro anni partecipa alle iniziative bianconere: presso lo stand del No Profit sarà possibile trovare i disegni su Aquila Basket realizzati dai bambini durane le loro permanenze in ospedale assieme alle bravissime volontarie dell'associazione.