Instagram Q&A | Kelvin Martin

Pubblicato in Dolomiti Energia Trentino il Venerdì 4 Dicembre 2020, 18:00

I campioni della Dolomiti Energia Trentino rispondono alle domande dei tifosi tramite Instagram stories: oggi è toccato al nostro Vino!


Oggi pomeriggio Kelvin Martin è stato protagonista del "Q&A" su Instagram: attraverso le stories dell'account ufficiale di Aquila Basket Trento (clicca qui per vederlo!) i tifosi hanno mandato un sacco di richieste di informazioni e curiosità, e l'ala statunitense non si è certo tirata inidetro! 

Ecco la versione testuale dei video-messaggi di risposta di Vino, disponibili negli highlights delle stories del club! 


Per curiosità... perché "Vino" come soprannome?

KM: "E' un soprannome che mi ha dato un mio compagno di squadra quando giocavo alla Virtus Bologna, Tony Taylor: mi chiamava "Kelvino", che poi è stato abbraviato in "Vino". Da allora è il mio soprannome ufficiale, specialmente quando sono in Italia". 

Qual è il tuo ricordo più bello a Trento finora?

KM: "Più che in campo per ora la cosa più bella della mia esperienza a Trento sono i miei compagni di squadra! SIamo un bellissimo gruppo, sono felice di essere qui". 

Ti piace Trento?

KM: "Per ora è tutto davvero bellissimo, Trento anche come città mi piace molto: non vedo l'ora di esplorarla e di conoscerla di più, ovviamente con il Covid non è sempre facile". 

Vino rosso o vino bianco?

KM: "Vino rosso, senza alcun dubbio!"

Le tue sneakers preferite?

KM: "Direi le Jordan, in particolare le Jordan I".

Qual è il tuo artista preferito?

KM: "Non saprei dire, ne ascolto talmente tanti! Non riesco a sceglierne uno, ce ne sono troppi che mi vengono in mente". 

Il consiglio che dai ai ragazzi per raggiungere l'obiettivo di giocare per squadre forti come Trento.

KM: "Di lavorare duro e dare il massimo, sempre: l'importante è credere in te stesso e non farsi mettere dubbi da chi dice che non ce la puoi fare". 

Cosa ti piace della pallacanestro?

KM: "Il suo lato competitivo, il senso di sfida". 

E' bello far parte di una squadra?

KM: "E' la cosa più bella di questo sport! GIocare e vivere assieme le emozioni della partita e degli allenamenti, conoscere persone nuove, giocaori, allenatori, nuove personalità e modi di vivere e di pensare". 

Che tatuaggio vorresti fare che ancora non hai?

KM: "Ne sto facendo uno nuovo con un orso come soggetto. Poi non lo so, forse farò qualcosa sulla spalla, ma non ho ancora deciso il soggetto". 

Il compagno di squadra più forte con cui hai giocato.

KM: "Tutti!"

L'esercizio preferito e quello che odi. 

KM: "In allenamento il mio esercizio preferito è il 5 contro 5. Tutti gli altri non mi piacciono un granché...".