ASSAGO (MI) – La Dolomiti Energia Trentino compie una vera e propria impresa e vince un’epica gara-1 al Forum contro l’Olimpia Milano: il primo atto dei quarti di finale scudetto va a Forray e compagni, capaci di imporsi 84-85 dopo 40’ di massima intensità. A decidere il finale punto a punto è un grande canestro di Baldwin, che segna 17 punti ed è l’eroe di giornata: miglior realizzatore per Trento un fenomenale Derek Cooke Jr da 21 punti (10/11 dal campo) e 8 rimbalzi. 

Gara-2, in programma sempre al Forum di Assago, si giocherà martedì alle 20.00: la serie si sposterà alla Il T quotidiano Arena per gara-3 venerdì 17 maggio (palla a due alle 20.45). I biglietti per la partita di Trento sono già in vendita online, presso l’Aquila Store di Corso del Lavoro e della Scienza, 20 e presso i punti vendita Vivaticket.

La cronaca del match. Grazie a tre triple in rapida successione i bianconeri si portano avanti in apertura di partita (9-11 con i centri di Forray, Mooney e Baldwin). Milano risponde con la stessa moneta mostrando tutto il talento di Napier e Mirotic, ma Trento tiene botta con Biligha protagonista (15-15). Sono le iniziative di Shields e un’altra tripla di Napier a rompere l’equilibrio: l’Aquila ha due grandi schiacciate di Cooke Jr ma Baron e Hines firmano i punti del 32-21 dopo i primi 10’ di gioco. La Dolomiti Energia però non si lascia impressionare e anzi, risponde a tono: Hubb aziona l’attacco bianconero che trova in uno strepitoso Cooke Jr il suo punto di riferimento offensivo in area. Al resto pensano le folate a tutto campo di Ellis e la sostanza di un Alviti incisivo anche in difesa al cospetto di Mirotic: Forray firma un paio di canestri dei suoi, Quinn dalla lunetta riporta i suoi in vantaggio prima dei liberi di Hall che portano le squadre all’intervallo lungo sul 43 pari. Si gioca sui binari dell’equilibrio: Biligha colpisce dall’arco, Alviti e Baldwin rimediano a un paio di palle perse banali con dei grandi canestri. Forray segna la tripla del 55-56, poi è Kamar-show: il numero 44 sale a quota 13 punti personali con i canestri che spingono gli ospiti al 64-69 che recita il tabellone del Forum a fine terzo quarto. E gli ultimi 10’ sono di rara intensità agonistica: Hommes segna una tripla pazzesca per il 73-78, la difesa di Milano si alza di tono ma Cooke Jr segna altri 5 punti per portare avanti i suoi entrando nell’ultimo minuto. A quel punto tocca a Shields e Baldwin, e Kamar segna il canestro della vittoria che gela il Forum. 

 

EA7 Emporio Armani Milano 84

Dolomiti Energia Trentino 85

(32-21, 43-43; 64-69)

EA7 Emporio Armani Milano: Bortolani, Tonut 8, Melli 8, Baron 5, Napier 14, Ricci, Flaccadori, Hall 5, Caruso, Shields 27, Mirotic 13, Hines 4. Coach Messina. 

Dolomiti Energia Trentino: Ellis 6, Hubb 10, Alviti 6, Conti, Forray 10, Cooke Jr. 21, Diarra ne, Biligha 7,  Mooney 3, Hommes 5, Baldwin 17. Coach Galbiati. 

Le parole di coach Galbiati: «Nel primo tempo abbiamo subito la loro grandi fisicità e le percentuali alte al tiro del loro attacco: abbiamo chiesto alla squadra di rimanere lì con la testa e continuare a combattere e a giocare la nostra pallacanestro, siamo rientrati e in tutto il secondo tempo è stato un lungo botta e risposta. Nel finale l’ha risolta la giocata di un grande giocatore. Usciamo dal Forum contenti perché c’è stato un buono spirito, un buon coinvolgimento di tutti, grande attenzione su quello che avevamo preparato. Tra due giorni saremo chiamati a ripeterci. Una menzione particolare per capitan Forray, uomo e giocatore trascinante per questo gruppo di giovani».

LBA Playoff, ci siamo: domenica a Milano iniziano i nostri quarti di finale
Appunti di viaggio da Milano: martedì sera è già tempo di gara-2