Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nazionali, Franke trascina i Paesi Bassi alla vittoria sulla Croazia

Pubblicato in Nazionali il Sabato 25 Novembre 2017, 12:30

La guardia olandese splendido protagonista del successo 68-61 degli Oranje contro la favorita Croazia nel match valido per il gruppo dell'Italia (Flaccadori non in campo). Silins senza punti nella sconfitta della Lettonia con la Turchia, bene Beto

Il primo turno nel weekend della "finestra" per le Nazionali ha visto i quattro giocatori bianconeri convocati dalle rispettive rappresentative raccogliere 2 successi e 2 sconfitte.

 

Yannick Franke (24 punti, 9/11 dal campo, 2/3 da tre e 5 rimbalzi in 24' di gioco)
Partita ai limiti della perfezione per i Paesi Bassi e per la guardia bianconera: gli Oranje battono a sorpresa la Croazia, Yannick mette a ferro e fuoco la difesa dei croati realizzando 24 punti con ottime percentuali al tiro e mettendo la firma sul parziale decisivo nell'ultimo quarto che fa esplodere il Tosportcentrum di Rotterdam. I padroni di casa occupano così il primo posto del gruppo D alla pari con l'Italia, che ha battuto  la Romania 75-70 (a disposizione ma non a referto Diego Flaccadori). I Paesi Bassi giocheranno domani alle 18.00 contro la Romania.

Una prestazione che è valsa all'esterno classe '96 della Dolomiti Energia Trentino anche i complimenti dell'olandese ex All Star NBA Rik Smits, finalista con gli Indiana Pacers nel 2000 e vera e propria leggenda della pallacanestro Oranje.

Ojars Silins (0 punti, 0/4 dal campo, 0/3 da tre e 3 rimbalzi in 26' di gioco)
Serata sfortunata per OJ e per la sua Lettonia, superata in trasferta dalla Turchia 85-73. Decisivo il parziale di 53-34 prodotto da Mahmutoglu (nella foto FIBA proprio vicino al numero 4 bianconero) e compagni nei due quarti centrali, con i lettoni incapaci poi di ribaltare la situazione negli ultimi 10'. Nell'altro match che interessa il gruppo B, l'Ucraina ha battuto fuori casa la Svezia 76-84. Proprio contro la Svezia sarà il match di domani della Lettonia di Silins, con palla a due alle ore 16.00.

 

Joao Beto Gomes (23 punti, 7/14 dal campo, 4/10 da tre e 11 rimbalzi in 37' di gioco)
Impegnato con il suo Portogallo nelle pre-qualificazioni a EuroBasket 2021, Beto (foto FIBA) veste i panni del trascinatore dei lusitani, sconfitti però al photo-finish da Cipro 69-67 nonostante un ultimo quarto da 7-16 di parziale. Doppia doppia per Gomes, come al solito il leader tecnico ed emotivo della nazionale portoghese. Il Portogallo giocherà domani alle 17.00 contro il Lussemburgo.