Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

U18, Dolomiti Energia qualificata alla fase interregionale

Pubblicato in Giovanili il Lunedì 20 Febbraio 2017, 10:53

Il team allenato da coach Marchini batte Oderzo 71-61 e si assicura il terzo posto nella seconda fase. U16 ko a Bassano, U14 sconfitta da Venezia

Buona gara per la compagine U18  aquilotta che battendo Oderzo ottiene matematicamente il terzo posto in vista dei gironi Interregionali. Ottima prova di Erik Czumbel che, seguito a ruota da Luca Conti, scava i break che consentono ai bianconeri di raggiungere 22 lunghezze di vantaggio nei primi 30 minuti di gioco.

Nell'ultimo periodo tante rotazioni, un po' di stanchezza e anche un po' d superficialità dimezzano il vantaggio aquilotti, ma non mettono a serio rischio la vittoria della Dolomiti Energia Trentino. In termini di squadra serve ancora maggiore continuità nei 40' e una gestione migliore delle situazioni di transizione.

Ultima gara del girone giovedi' 23 febbraio a Favaro Veneto. Poi a marzo inizierà il Girone Interregionale a 6 che qualificherà una squadra alle Finali Nazionali e la seconda e la terza agli spareggi. Fase in cui il gruppo allenato da Alessio Marchini potrà testare i propri ulteriori miglioramenti, ricordando che l'obiettivo principale di questa stagione e' la crescita individuale dei nostri giocatori in funzione dell'alto livello.

Dolomiti Energia Trentino - Basket Oderzo  71-61  ( 26-19 / 42-31 / 64-42 )

Trentino: Bertolini, Sighel, Kitsing 3, Rangoni 3, Savoia 3, Naidon 8, Zobele 1, Czumbel M 6, Della Pietra 2, Czumbel E 18, Conti 19, Accordi 8. All. Marchini Ass 

Jakovljevic

Oderzo : Ongaro 12, Soldan 1, Barro , Nardellotto 12, Bruschi , Verso 2, Schiocchetto 11, Corona 2, Bariviera 19, Loro 2. All Bucciol

U16, aquilotti mai in partita sul campo della capolista Bassano

Gli U16 Eccellenza della Dolomiti Energia cedono sul campo della capolista Bassano, senza mai riuscire a entrare in partita. Il primo quarto infatti si conclude 37-15, con i bianconeri completamente assenti dal gioco, che subiscono nettamente la qualità della formazione di casa. 

Nel secondo periodo c'è una reazione dei trentini, non sufficiente per rientrare in gara, ma abbastanza per non permettere agli avversari di staccarsi ulteriormente (53-38). 

Al rientro dagli spogliatoi il ritmo rimane quello del secondo periodo, con gli aquilotti che se la giocano alla pari con i padroni di casa, che amministrano senza problemi il vantaggio accumulato nei primissimi minuti (69-38). Nel quarto periodo gli aquilotti cedono ancora, e permettono ai veneti di ampliare il vantaggio fino a 40 punti, chiudendo 91-51. 

Oxygen Bassano - Dolomiti Energia Trentino 91-51 

Oxygen bassano: Scalco, Tersillo 5, Izzo 2, Ragagnin 9, De Carolis 2, Bargnesi 15, Gajic 7, Bovo 16, Filoni 9, Borsetto 10, Da Campo 10, Seck 6. Coach Zanatta, Mattioli.

Dolomiti Energia Trentino: Covi 6, Jovanovic 6, Dorigoni 2, Musumeci, Voltolini 7, Bernardino, Kitsing 16, Tani 9, Gecele 5, Sassudelli. Coach Minati, Gilmozzi. 

U14, bene i bianconeri contro la Reyer, che però si conferma troppo forte

Un quarto giocato sostanzialmente alla pari con l'imbattuta Reyer, poi la Dolomiti Energia U14 ha dovuto arrendersi, non però senza lottare, alla superiorità fisica e tecnica della capolista Venezia perdendo per 41-92.  
La Dolomiti Energia Trentino è stata capace di arginare la potenza dei giocatori veneti (7-4 al 4'). Nella seconda parte del primo tempo è però salita di livello la difesa della Reyer Venezia, e i trentini hanno subito un pesante 11-0: al 10' era 13-20.
Nel secondo quarto il gioco è stato alquanto noioso perché continuamente spezzettato dai  falli veneti. I tiri liberi concessi a Dolomiti Energia Trentino però sono stati poco sfruttati (8 su 20) e il parziale è stato ancora a favore dei ragazzi granata (6-17). Seppur in difficoltà contro i centimetri e la fisicità degli avversari i ragazzi di coach Jakovljevic hanno provato a far girare maggiormente la palla e ad evitare incursioni centrali contro l'arcigna difesa veneta.
Nel terzo periodo, i recuperi a rimbalzo e le ripartenze in contropiede hanno facilmente portato a canestro i "lagunari". I ragazzi trentini invece troppe volte si ostinavano a cercare penetrazioni per vie centrali e con poca precisione. Da salvare in questo parziale la percentuale ai tiri liberi e un paio di realizzazioni dalla distanza che ha permesso a Dolomiti Energia Trentino di non soccombere  come nella partita di andata in cui il gap era stato di oltre 85 punti.
Ciononostate, l'ultimo quarto è stato ugualmente in discesa per la Reyer Venezia che anche in questa occasione ha confermato l'imbattibilità in questa prima fase del campionato. Punteggio finale 41-92.
Dopo questa parentesi, tutti di nuovo in palestra per migliorare sicuramente qualcosa sui fondamentali e per preparare le ultime importantissime tre partite della prima fase.
Prossimo sabato, trasferta a Padova contro la Virtus, formazione che precede la Dolomiti Energia Trentino in classifica per pochi punti.

Risultato finale: U14 Dolomiti Energia Trentino – Reyer Venezia  41 - 92  (13-20, 19-37, 33-63,  41-92)
Trentino: Passerone, Pezzi 2, Bridi E., Poli 9, Pelz 4, Bax 8, Degasperi, Bridi F., Balestra, Balestra, Borgogno 9, Crea, Nardon 8.

All. Jakovljevic, Bjiedic

Under 13 corsara a Bolzano nel campionato U14

Altra ottima prova nel campionato regionale under 14 per la Dolomiti Energia Trentino U13  che porta a casa un'importante vittoria contro Bolzano. Bravi i ragazzi, guidati da coach March, nel saper giocare intensamente per 40 minuti contro una squadra fisicamente più sviluppata e nel cercare sempre la giocata più intelligente ed efficacie. 

Olimpia basket Bolzano – Dolomiti Energia Trentino 38-46 (10-4, 11-16, 9-7, 6-11)

Olimpia basket Bolzano: De Luca 11, Mosca 9, Santini 7, Paoli 3, Da Prà 2, Dedja 2, Grillo, Genovese, Bounrit, Sochirca, Veddmanikkati

Dolomiti Energia TN: Covi 11, Bouquet 11, Valtellina 10, Mokoi 5, Brunello 4, Neri 4, Smilkovic 2, Cuel, Tedeschi, Santi, Roat

La Dolomiti Energia U13 affronta i “fratellini” del Minibasket Trento in una sfida tutta in casa Aquila. Le due squadre, rispettivamente prima e seconda nel girone sud under 13, si affrontano a viso aperto, a dimostrazione dell’ottimo lavoro che entrambe le squadre stanno affrontando in palestra. Ad uscirne vincitrice è la Dolomiti Energia grazie ad un ottima prova corale di tutta la squadra.

Dolomiti Energia Trentinoo – Minibasket trento 60-22 (18-5, 12-4, 12-4, 18-9)

Dolomiti Energia TN (Maio 10, Santi 8, Schiera 8, Roat 8, Bouquet 6, Dematte 5, Bax 5, Covi 4, Mokoi 4, Smilikovic 2, Cuel)

Minibasket Trento (Frigerio 7, Biasioli 4, Pradi 4, Stroppari 3, De Lorenzi 2, Valentinelli 2, Bonetti Pacher, Allegretti, Nardon, Cappelletti, Buzzula, Ebranati)