Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Buscaglia: "23 punti subiti in 5 minuti sono troppi per vincere"

Pubblicato in Lega Basket il Domenica 16 Aprile 2017, 00:50

Al coach bianconero fa eco Flaccadori: "Concessi troppi tiri facili nel finale. E poi abbiamo lasciato entrare in partita Johnson che fin lì aveva faticato"

"Abbiamo subito 23 punti negli ultimi cinque minuti" sussurra tra sè e sè un incredulo Aaron Craft uscendo dal Pala2A per salire sull'autobus della squadra. "E in attacco, andati in difficoltà, abbiamo provato a reagire da soli, con iniziative individuali, invece che continuare a lavorare di squadra". Poche parole, appena mormorate dal playmaker bianconero, che purtroppo sintetizzano nella loro lucidità le chiavi della partita, come confermano le dichiarazioni di coach Buscaglia e Diego Flaccadori.  

MAURIZIO BUSCAGLIA (Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): "Oggi abbiamo giocato una buona gara, recuperando parte della nostra identità che non eravamo riusciti a esprimere la scorsa settimana contro Sassari. Però negli ultimi cinque minuti abbiamo avuto troppa fretta in attacco, e soprattutto abbiamo subito troppo in difesa: 23 punti in 5 minuti sono davvero tanti. Queste due cose, messe assieme, ci sono costate la partita. Poi ci sono stati pure degli episodi che ci hanno penalizzato, non parlo della tripla di Craft nel finale, che se segnata ci avrebbe potuto mettere nelle condizioni di vincere, ma di tante situazioni che insieme ci hanno detto male. Ora dovremo essere bravi a rimetterci al lavoro per fare un altro passo in avanti, perché i play-off non li abbiamo ancora conquistati e dobbiamo guadagnarceli sul campo, nelle tre partite che ancora mancano".  

DIEGO FLACCADORI (Guardia DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): "Abbiamo fatto una buona partita fino a cinque minuti dalla fine, poi ci siamo un po' disuniti e abbiamo permesso loro di segnare troppi canestri facili. Purtroppo abbiamo fatto entrare in partita Johnson, che fino a quel momento aveva fatto un po' di fatica, e negli ultimi due minuti ci siamo affidati troppo a iniziative individuali. Negli ultimi secondi comunque non ci siamo arresi, ma non è bastato. Forse avremmo potuto fare di più per chiudere la gara nel terzo periodo, quando stavamo giocando molto bene, ma anche nella prima metà dell'ultimo periodo". 

Di seguito gli highlights della partita: